Ultimi inserimenti
Home / Secondi piatti / Arista di maiale in casseruola

Arista di maiale in casseruola

L’arista di maiale in casseruola è un piatto tipico della tradizione culinaria siciliana molto gustoso e non eccessivamente laborioso da preparare.

Arista di maiale in casseruola

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 2 ore
Tempo complessivo: 2 h:30 m
 

Arista di maiale in casseruola: presentazione

L’arista di maiale in casseruola è una pietanza preparata con uno dei tagli migliori del suino, l’arista: il suo stesso nome in greco antico significa “migliore”.
Si tratta di un arrosto di maiale che viene realizzato a partire dal lombo del suino: si taglia un pezzo di circa un chilo o poco più nella parte centrale del lombo, si disossa dalla parte di osso sottostante e si lasciano solo le costolette.
Anche in Sicilia la carne di maiale è largamente usata e apprezzata e nell’isola del sole esiste una pregiata razza suina autoctona, il famoso “suino nero dei Nebrodi”, dalle carni particolarmente prelibate. In questa squisita preparazione l’arista viene cotta in casseruola con un trito di rosmarino e aglio dando vita a un secondo piatto davvero squisito e raffinato, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti.

Ingredienti:

1 kg Arista di maiale
1 spicchio d’aglio
rosmarino
noce moscata
burro
olio extravergine di oliva
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Arista di maiale in casseruola: preparazione

Per preparare un saporito piatto di arista di maiale in casseruola, occorre innanzitutto tritare insieme le foglie di rosmarino, l’aglio, la noce moscata, il sale marino di Trapani e il pepe nero rigorosamente macinato al momento e coprire tutti i lati dell’arista possibilmente con le mani, in modo che la carne assorba bene gli aromi.
Legare con lo spago da cucina il pezzo di carne e farlo cuocere in una casseruola con burro e olio extravergine di oliva, a fuoco lentissimo e a tegame coperto per un paio d’ore. Se il fondo si dovesse asciugare, aggiungere un po’ di acqua o, meglio ancora, di brodo vegetale. A cottura ultimata servire l’arista di maiale in casseruola affettata ben calda col suo intingolo accompagnando la preparazione con un purè di patate ovvero con delle patate al forno con pancetta affumicata o speck.

Arista di maiale in casseruola: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare l’arista di maiale in casseruola a un buon bicchiere di Contea di Sclafani rosso novello, un vino fermo dal colore rubino più o meno intenso con riflessi violacei, odore fine e gradevole, gusto armonico e strutturato. Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi. Servire in calici ballon.

Forse potrebbe interessarti...

Cosciotto di agnello al forno

Cosciotto di agnello al forno

Il cosciotto di maiale al forno è un secondo piatto semplice e tradizionale, da servire ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *