Ultimi inserimenti
Home / Antipasti / Cardi in pastella

Cardi in pastella

I carciofi in pastella sono un antipasto gustoso e tipico della tradizione gastronomica siciliana.

Cardi in pastella

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 2 ore
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo complessivo: 2 h:15 m
 

Cardi in pastella: presentazione

Un posto di rilievo nella gastronomia siciliana, come è noto, è s occupato dalla cosiddetta “gastronomia da strada”, specialmente nella città di Palermo. Si tratta di preparazioni veloci, economiche e in vendita in caratteristiche bancarelle o chioschi per strada: ecco quindi il famoso pane e panelle, il pane con frattaglie, come il pani ca meusa per esempio, le stigghiole, le verdure fritte in pastella, le arancine e via discorrendo.
A Palermo c’è solo l’imbarazzo della scelta.
I cardi in pastella rientrano in questa categoria ma costituiscono anche uno degli antipasti più tradizionali proposti nel menu della cena di Natale o del cenone di Capodanno.

Ingredienti:

1 kg farina tipo 00
25 g lievito di birra
1,5 Kg cardi selvatici
succo di limone
olio extravergine di oliva
sale marino di Trapani

Per preparare il tradizionale fritto siciliano di cardi in pastella occorre innanzitutto impastare la farina e il lievito sciolto in poca acqua tiepida. Quando il tutto sarà ben amalgamato aggiungere il sale marino di Trapani e continuare a lavorare l’impasto, fino a ottenere un composto liscio, omogeneo e molto morbido.
Lasciare lievitare in luogo tiepido per un’ora e mezza – due ore; almeno fino a quando il volume del composto sarà raddoppiato. Lavare i cardi, privarli dei filamenti e farli bollire nella pentola assieme all’acqua e al succo di limone. Regolare di sale e far cuocere per circa tre quarti d’ora.
A fine cottura scolarli e asciugarli bene quindi passarli nella pastella lievitata e friggere in abbondante olio extravergine caldo. Servire i cardi in pastella caldissimi in tavola.

Cardi in pastella: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare i cardi in pastella a un buon bicchiere di Sciacca Merlot, un vino fermo dal colore rubino più o meno intenso; dal profumo vinoso tipico e dal gusto asciutto e morbido. Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi.

Forse potrebbe interessarti...

Gamberetti marinati crudi

Gamberetti marinati crudi

I gamberetti marinati crudi rappresentano un antipasto fresco e leggero, una vera perla per i ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *