Ultimi inserimenti
Home / Secondi piatti / Coniglio in casseruola alla siciliana

Coniglio in casseruola alla siciliana

Il coniglio in casseruola alla siciliana riesce a unire il gusto dolce ma intenso della carne con l’acidulo del pomodoro in un connubio veramente squisito.

Coniglio in casseruola alla siciliana

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 1 h:45 m
Tempo complessivo: 2 ore
 

Coniglio in casseruola alla siciliana: presentazione

Il coniglio in casseruola alla siciliana è un secondo piatto semplice e assolutamente da gustare se siete amanti dei cibi dal sapore succulento e avete sempre la voglia di meravigliare i vostri ospiti a tavola.
Il coniglio in casseruola alla siciliana è un piatto appartenente alla tradizione gastronomica siciliana, una ricetta che si caratterizza per la sua forte tipicità.
Il consumo della carne di coniglio è piuttosto diffuso in Sicilia e questa carne bianca diventa protagonista di numerose ricette tipiche della tradizione culinaria dell’isola.
Si tratta di una carne molto digeribile e ricca di potassio, elemento di vitale importanza per il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare.
Inoltre, la carne di coniglio garantisce un buon apporto proteico e contiene pochissimo colesterolo.
Gli ingredienti genuini utilizzati, unitamente alla loro versatilità in cucina rendono questo piatto delizioso e adatto a tutte le occasioni. Servite dunque anche voi il coniglio in casseruola alla siciliana e conquisterete il palato dei vostri ospiti.

Ingredienti:

1,2 Kg coniglio selvatico (ma va bene anche quello d’allevamento)
4 Pomodori maturi
un bicchiere di vino bianco
un rametto di rosmarino
3 spicchi d’aglio
olio extravergine di oliva
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Coniglio in casseruola alla siciliana: preparazione

Per preparare lo squisito coniglio in casseruola alla siciliana occorre innanzitutto tagliare a pezzi il coniglio e cuocerlo in un tegame con un po’ di olio extravergine di oliva, aglio e rosmarino tritati. Bagnare poi con vino bianco, che dovrà evaporare e quindi aggiungere i pomodori passati al setaccio.
Unire un pizzico di sale marino di Trapani, una generosa spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento e far cuocere ancora un poco a fuoco basso.
A cottura ultimata, servire il coniglio in casseruola alla siciliana ben caldo in tavola accompagnandolo con purè di patate.

Coniglio in casseruola alla siciliana: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare il coniglio in casseruola alla siciliana a un buon bicchiere di Contea di Sclafani rosso novello, un vino fermo dal colore rubino più o meno intenso con riflessi violacei, odore fine e gradevole, gusto armonico e strutturato. Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi. Servire in calici ballon.

Forse potrebbe interessarti...

Cosciotto di agnello al forno

Cosciotto di agnello al forno

Il cosciotto di maiale al forno è un secondo piatto semplice e tradizionale, da servire ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *