Ultimi inserimenti
Home / Secondi piatti / Cotoletta di pesce spada

Cotoletta di pesce spada

La cotoletta di pesce spada è un profumato e raffinato secondo piatto di pesce.

Cotoletta di pesce spada

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 7 minuti
Tempo complessivo: 22 minuti
 

Cotoletta di pesce spada: presentazione

Se avete voglia di realizzare un secondo di pesce appetitoso e veloce, a base di uno dei pesci più buoni che si possono trovare nel mare di Sicilia, allora la cotoletta di pesce spada fa per voi.
Il pesce spada è la base di tanti pregiati piatti tipici siciliani in quanto si tratta di una specie ittica che si trova con molta frequenza nei mercati di tutta la Sicilia. Da tempo immemore lo Stretto di Messina è la via prediletta dal pesce spada per approdare nelle acque più tiepide del Mar Ionio. Di conseguenza, la sua pesca è molto praticata nelle acque dello Stretto con evidenti ripercussioni in termini di presenza della prelibata specie nella cucina messinese. La sua carne soda e dal sapore delicato, l’assenza di lische e di spine ne agevolano la commestibilità. Viene commercializzato generalmente fresco, e venduto a tranci. “‘U pisci spada è comu u porcu” dicono i pescatori, non si butta via niente. E un effetti, in Sicilia, del pesce spesso si mangia ogni parte. E ne scaturiscono ricette gustose, come la cotoletta di pesce spada, davvero saporita e nutriente.

Ingredienti:

4 fette di pesce spada
2 uova
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
1 limone
farina tipo 00
sale
pepe
olio extravergine di oliva

Cotoletta di pesce spada: preparazione

Per preparare la cotoletta di pesce spada è necessario innanzitutto lavare e asciugare per bene le fette di pesce, quindi, aiutandosi con un coltello, privarle della pelle.
Infarinare con cura le fette di pesce spada, facendo in modo che la farina si attacchi in modo omogeneo alla superficie dei tranci di pesce.
A questo punto, intingere le fette di pesce spada nelle uova battute e passarle in un composto di pangrattato, prezzemolo e aglio finemente tritati, sale marino di Trapani e pepe nero macinato al momento.
Friggere il pesce spada in abbondante olio extravergine di oliva caldo e asciugare l’olio in eccesso con la carta assorbente.
Servite la cotoletta di pesce spada in tavola in un piatto da portata guarnendo la pietanza con il limone tagliato a spicchi.

Cotolette di pesce spada: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare la cotoletta di pesce spada a un buon bicchiere di Sciacca Bianco, un vino fermo dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli; dal profumo delicato, fine e fragrante e dal sapore armonico, vivace e asciutto. Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.

Forse potrebbe interessarti...

Cosciotto di agnello al forno

Cosciotto di agnello al forno

Il cosciotto di maiale al forno è un secondo piatto semplice e tradizionale, da servire ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *