Ultimi inserimenti
Home / Secondi piatti / Lumache a ghiotta (Babbaluci a ghiotta)

Lumache a ghiotta (Babbaluci a ghiotta)

Le lumache a ghiotta sono una deliziosa preparazione a base di cipolla, patate e, ovviamente, lumache.

Lumache a ghiotta (babbaluci a ghiotta)

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 1 h:30 m
Tempo complessivo: 1 h:50 m
 

Lumache a ghiotta (babbaluci a ghiotta): presentazione

Le lumache sono molto apprezzate in Sicilia e numerose sono le ricette che consentono di gustare il sapore di questo gasteropode. Conosciute con diversi nomi, a seconda della varietà e a seconda delle diverse zone della Sicilia (babbaluci, vavaluci, crastuna, attuppateddi, muntuna), le lumache, dopo essere state soggette a bollitura, possono prepararsi in diversi modi e con molteplici condimenti.
La ricetta che presentiamo in questa occasione è forse la più nota e apprezzata; un vero e proprio “preferito” (passateci il termine informatico!) della tradizione gastronomica siciliana: le lumache a ghiotta. La preparazione è piuttosto semplice, come semplice è il condimento: cipolla, patate e pomodori. Assolutamente da provare, specialmente se siete amanti del genere, e soprattutto se vi trovate in vacanza nella nostra splendida isola.

Ingredienti:

1 kg lumache già spurgate
1 cipolla
700 g patate
250 g pomodori pelati
mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
un ciuffo di prezzemolo
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Lumache a ghiotta (babbaluci a ghiotta): preparazione

Per preparare le deliziose lumache a ghiotta, occorre dapprima mettere i molluschi gasteropodi in un tegame, coprirli di acqua corrente e cuocerli per 15 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, sgocciolarli e risciacquarli con cura. Rimettere le lumache nel tegame unendo acqua pulita e far cuocere a fiamma moderata per un quarto d’ora abbondante.
Questa operazione dovrà essere ripetuta per tre volte consecutive. Al termine, occorrerà versare le lumache in un colapasta e lasciarle lì per una quindicina di minuti, di modo che esse possano sgocciolarsi perfettamente.
Nel frattempo porre sul fuoco una casseruola con mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva dove faremo appassire la cipolla tritata finemente assieme all’aglio. Quando la cipolla e l’aglio saranno leggermente imbionditi uniremo il pomodoro spezzettato e il prezzemolo tritato e lasceremo insaporire.
Aggiungere adesso le patate tagliate a piccoli tocchi e farle rosolare dolcemente; unire un bicchiere d’acqua e cuocere per una decina di minuti. Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati e insaporiti, versare le lumache nella casseruola, mescolare bene i gasteropodi all’intingolo, aggiunge un pizzico di sale e una generosa spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento e far cuocere per circa 20 minuti a fiamma moderata.
Servire le lumache a ghiotta ben calde in tavola per la consumazione.

Lumache a ghiotta (babbaluci a ghiotta): abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare le lumache a ghiotta a un buon bicchiere di Delia Nivolelli Nero d’Avola, un vino fermo dal colore rubino intenso con riflessi arancioni con l’invecchiamento; dal profumo gradevole e dal gusto asciutto, pieno e armonico. Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi.

Forse potrebbe interessarti...

Cosciotto di agnello al forno

Cosciotto di agnello al forno

Il cosciotto di maiale al forno è un secondo piatto semplice e tradizionale, da servire ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *