Ultimi inserimenti
Home / Dolci e dessert / Nipitiddata

Nipitiddata

La nipitiddata è un dolce di antichissime origini, tipico della città di Messina.

Nipitiddata

Dosi per 6 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Tempo complessivo: 1 ora
 

Nipitiddata: presentazione

La Sicilia è una terra dove la religione cattolica ha permeato per lunghi secoli ogni aspetto della vita dei cittadini e di conseguenza anche la tradizione gastronomica dell’isola ha risentito positivamente di questo influsso fiorendo di preparazioni e di alimenti tipici riservati a ogni specifica ricorrenza religiosa. Nel caso della nipitiddata, le origini di questo dolce squisito affondano le radici nella notte dei tempi e, da tempo immemore, è diventata tradizione assaporare la nipitiddata il giorno dell’Immacolata Concezione ovvero l’8 Dicembre costituendo così, nella bellissima città dello Stretto, il primo dei dolci preparati per le festività Natalizie.

Ingredienti:

500 g farina
250 g burro
150 g zucchero
5 uova
un pizzico di sale
350 g fichi secchi tritati
150 g gherigli di noce spezzettati
50 g cioccolato fondente a scaglie
200 g mandorle tostate e tritate
100 g uva passa
1 pizzico cannella
1 chiodo di garofano tritato
250 g marmellata
buccia di arancia secca tritata

Nipitiddata: preparazione

Per preparare la nipitiddata è innanzitutto necessario predisporre la farcitura. A questo scopo è necessario mescolare i fichi secchi tritati, i gherigli di noce spezzettati, il cioccolato a scaglie, le mandorle tostate e tritate, l’uva passa, il pizzico di cannella, il chiodo di garofano tritato, la marmellata e la buccia arancia secca tritata fino a ottenere un composto piuttosto omogeneo.
A questo punto, con la farina, il burro, lo zucchero, le uova, il sale e il latte preparare una sfoglia sottile da cui ricavare dei dischetti di 10 cm. di diametro.
Riempirli con la farcitura, chiuderli a mezza luna e fare con la punta del coltello un’incisione tagliando la pasta. Infornare a fuoco moderato per circa 30 minuti; durante la cottura le nipitiddate si apriranno facendo vedere il ripieno.

Nipitiddata: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare la nipitiddata a un buon bicchiere di Marsala Superiore Rubino Secco, un vino fermo dal colore rubino con riflessi ambrati con l’invecchiamento; dal profumo tipico e dal gusto semiasciutto. Temperatura di servizio fra gli 8 e i 10 gradi.

Forse potrebbe interessarti...

Biscotti bersaglieri

Biscotti bersaglieri

I biscotti bersaglieri sono una preparazione dolciaria classica dell’autunno in Sicilia, preparati per la precisione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *