Ultimi inserimenti
Home / Antipasti / Peperoni in agrodolce

Peperoni in agrodolce

I peperoni in agrodolce sono una ricetta di facile preparazione, che si può preparare in un’oretta abbondante, ottima da servire come contorno saporito a secondi piatti a base di carne, oppure accanto ad una portata con salumi e dell’ottimo formaggio stagionato. Si tratta di un piatto davvero molto semplice da realizzare, adatto a chi ama i sapori semplici e gustosi, per un pranzo tra amici e un buon bicchiere di vino.

Peperoni in agrodolce

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 50 minuti
Tempo complessivo: 1 h:10 m
 

Peperoni in agrodolce: presentazione

La ricetta si prepara in pochissimi passaggi e gli ottimi peperoni in agrodolce vanno serviti rigorosamente freddi. Per questo motivo, è consigliabile prepararli il giorno prima di modo tale che essi possano inoltre insaporirsi bene.

Ingredienti:

1 kg peperoni gialli o rossi
1 tazza di salsa di pomodoro
mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
1 cipolla
1 rametto di basilico
mezzo bicchiere di aceto di vino bianco
1 cucchiaio di zucchero semolato
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Peperoni in agrodolce: preparazione

Per preparare un delizioso contorno di peperoni in agrodolce occorre innanzitutto lavare e asciugare i peperoni. Privarli del picciolo, aprirli a metà ed eliminare dagli ortaggi i semi e i filamenti interni.
Tagliare adesso i peperoni a listerelle sottili.
In una capiente padella fare rosolare e appassire nell’olio extravergine di oliva e in due cucchiai di acqua una cipolla finemente affettata. Aggiungere i peperoni e far cuocere tutto per una decina di minuti a fiamma viva.
Trascorso questo lasso di tempo, aggiungere la salsa di pomodoro, le foglie di basilico pulito e spezzettato a mano, una modesta quantità di sale marino di Trapani e una generosa spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento.
Proseguire la cottura dei peperoni a recipiente coperto per una durata di circa 40 minuti, rimestando di tanto in tanto e aggiungendo gradualmente qualche cucchiaio di acqua calda o di brodo vegetale nel caso in cui il fondo di cottura dovesse restringersi troppo.
Poco prima di spegnere la fiamma, incorporare l’aceto zuccherato e far raffreddare la pietanza.
Servire i peperoni in agrodolce freddi in tavola per la consumazione.

Peperoni in agrodolce: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare i peperoni in agrodolce a un buon bicchiere di Delia Nivolelli Inzolia, un vino spumante dal colore giallo paglierino; dal profumo tipico fruttato e dal sapore pieno, armonico e asciutto. Temperatura di servizio fra i 6 e gli 8 gradi.

Forse potrebbe interessarti...

Gamberetti marinati crudi

Gamberetti marinati crudi

I gamberetti marinati crudi rappresentano un antipasto fresco e leggero, una vera perla per i ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *