Ultimi inserimenti
Home / Secondi piatti / Peperoni ripieni alla siciliana

Peperoni ripieni alla siciliana

I peperoni ripieni alla siciliana sono un piatto saporito e caratteristico.

Peperoni ripieni alla siciliana

Dosi per: 6 persone
Tempo di preparazione: 40 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Tempo complessivo: 1 h:10 m
 

Peperoni ripieni alla siciliana: presentazione

I peperoni ripieni alla siciliana fanno parte di quei piatti regionali molto antichi, che derivano dalla tradizione contadina, e quindi di uso comune nelle famiglie; questa ricetta è stata spesso molto imitata e variata, poiché ogni famiglia, la rielaborava mettendoci del suo.
Si tratta di un piatto da annoverare fra le verdure ripiene, immancabili d’estate. Ideali per il pranzo di ferragosto, i peperoni ripieni alla siciliana presentano il vantaggio di poter essere preparati la sera prima (si insaporiranno ancora di più!) e presentati in tavola freddi, o, se si preferisce, leggermente riscaldati.

Ingredienti:

4 peperoni grossi
200 g pangrattato
150 g tuma
6 pomodori grandi e maturi
4 filetti di acciughe
2 cucchiai di capperi di Lipari
40 g caciocavallo grattugiato
40 g pecorino grattugiato
olio extravergine di oliva
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Peperoni ripieni alla siciliana: preparazione

Per preparare i peperoni ripieni alla siciliana, tagliare a metà i gustosi ortaggi dopo aver eliminato il picciolo e i semi. Mettere sul fuoco in una padella il pangrattato e farlo tostare (evitando di farlo diventare scuro). Farlo raffreddare e, in una terrina, mescolarlo con il sale, il pepe macinato al momento e abbondante basilico.
Aggiungere quindi il caciocavallo e il pecorino grattugiati, le acciughe tagliate a pezzettini, i pomodori tagliati a pezzetti e i capperi. Lavorare bene il composto, aggiungendo eventualmente l’olio extravergine di oliva, e riempire i peperoni rendendo omogenea la superficie con un cucchiaio.
Disporre i peperoni ripieni in una teglia oleata, porvi di sopra una fettina di tuma e coprirli con un foglio di alluminio, facendo cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Togliere quindi il foglio di alluminio e proseguire la cottura nel forno per ulteriori 10 minuti. Quando saranno cotti, disporli su un piatto da portata e servirli in tavola.
I peperoni ripieni alla siciliana si possono gustare sia caldi sia freddi. In quest’ultimo caso possono essere serviti anche come antipasti in un piatto da portata dopo averli tagliati a pezzetti.

Peperoni ripieni alla siciliana: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare i peperoni ripieni alla siciliana a un buon bicchiere di Delia Nivolelli Syrah, un vino fermo dal colore rubino carico; dal profumo delicato tipico intenso leggermente speziato e dal gusto asciutto di giusto corpo e gradevolmente tannico. Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi.

Forse potrebbe interessarti...

Cosciotto di agnello al forno

Cosciotto di agnello al forno

Il cosciotto di maiale al forno è un secondo piatto semplice e tradizionale, da servire ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *