Ultimi inserimenti
Home / Secondi piatti / Pollo alla cacciatora

Pollo alla cacciatora

Una delle tentazioni più invitanti per il vostro pasto: il pollo alla cacciatora.

Pollo alla cacciatora

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 1 ora
Tempo complessivo: 1 h:30 m
 

Pollo alla cacciatora: presentazione

Il pollo alla cacciatora è davvero una ricetta classica, che potete cuocere per il pranzo domenicale in famiglia. Non è molto difficile da realizzare, tuttavia bisogna rispettare alcune accortezze.
L’ingrediente principale di questa preparazione è il pollo, un volatile allevato in Sicilia sin dalla notte dei tempi che di conseguenza è diventato il protagonista di innumerevoli ricette.
Si tratta di una carne con un minore contenuto di colesterolo rispetto alle carni rosse e un ottimo contenuto di proteine ed elementi benefici per il nostro organismo, quali potassio, ferro, calcio, magnesio, zinco e sodio. il pollo alla cacciatora è un piatto caratteristico della tradizione culinaria dell’isola del sole, una ricetta tipicamente siciliana amata anche dai palati più difficili. Vi siete incuriositi abbastanza? Non indugiate oltre e seguite le nostre istruzioni!

Ingredienti:

1,5 Kg pollo
2 cipolle
3 pomodori maturi
olive nere
olio extravergine di oliva
50 g burro
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
aromi in polvere
brodo vegetale
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Pollo alla cacciatora: preparazione

Per preparare il pollo alla cacciatora, occorre innanzitutto lavare il pollo stesso dopo averlo pulito per bene e tagliarlo a pezzi.
In un tegame abbastanza capiente rosolare la cipolla affettata nel burro, quindi unire i pezzi di pollo, aggiungere quattro cucchiaiate di olio extravergine di oliva, i pomodori pelati e privati dei semi tagliati a pezzettini, il cucchiaio di concentrato di pomodoro sciolto in una tazza di brodo vegetale, gli aromi, le olive nere, una manciata di sale marino di Trapani e una generosa spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento.
Coprire il tegame e cuocere a fiamma moderata per circa un’ora.
A cottura ultimata, servire il pollo alla cacciatora ben caldo in tavola accompagnandolo con un contorno di purè di patate o con un contorno di piselli e prosciutto.

Pollo alla cacciatora: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare il pollo alla cacciatora a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Grillo, un vino spumante dal colore giallo più o meno intenso; dal profumo elegante fine e dal gusto strutturato e asciutto. Temperatura di servizio fra i 6 e gli 8 gradi.

Forse potrebbe interessarti...

Cosciotto di agnello al forno

Cosciotto di agnello al forno

Il cosciotto di maiale al forno è un secondo piatto semplice e tradizionale, da servire ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *