Ultimi inserimenti
Home / Secondi piatti / Pollo in padella con carciofi

Pollo in padella con carciofi

Il pollo in padella con carciofi è un secondo piatto semplice, saporito e dal gusto straordinario da preparare per un pranzo allegro, colorato e tipicamente primaverile. La specialità e particolarità di questo piatto è formata da un mix di sapori, quello della carne di pollo e dei carciofi, che si incontrano benissimo tra loro.

Pollo in padella con carciofi

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempo complessivo: 45 minuti
 

Pollo in padella con carciofi: presentazione

Il pollo in padella con carciofi è un piatto leggero, in quanto l’ingrediente principale è costituito dalla carne di pollo, la quale ha notevoli qualità benefiche ed è molto leggera rispetto alle carni rosse. Oltre ad essere un alimento assai nutriente, è poi anche relativamente economico ed è l’ideale per chi intende perdere peso senza rinunciare al gusto e ad un apporto proteico bilanciato. I carciofi, a loro volta, sono ortaggi molto nutrienti, specialmente per il ricco contenuto di ferro ma poveri di calorie. Sono molto preziosi per l’organismo perché aiutano a tenere sotto controllo alcuni valori del sangue, stimolano il corretto lavoro dell’intestino, fortificano il cuore e migliorano la qualità della pelle.

Ingredienti:

un pollo del peso di circa 1,2 kg
6 carciofi con le spine
100 g prosciutto crudo
1 bicchiere Vino bianco
1 limone spremuto
olio extravergine di oliva
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Pollo in padella con carciofi: preparazione

Per preparare il saporito pollo in padella con carciofi, occorre innanzitutto pulire, lavare e tagliare a pezzettini il pollo. Rosolarli in padella girando spesso.
A parte mondare i carciofi, privarli delle foglie esterne più dure, tagliarli a spicchi e lavarli in acqua e succo di limone.
Unirli, sgocciolati, ai pezzettini di pollo insieme al prosciutto crudo tagliato a dadini.
Far cuocere per circa dieci minuti, poi bagnare col vino bianco che andrà fatto evaporare e aggiungere un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero macinato al momento.
Far proseguire la cottura a fuoco lento coprendo col coperchio, e, quando pronti, servire in tavola il pollo in padella con carciofi ben caldo per la consumazione.

Pollo in padella con carciofi: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare il pollo in padella con carciofi a un buon bicchiere di Contea di Sclafani rosso novello, un vino fermo dal colore rubino più o meno intenso con riflessi violacei, odore fine e gradevole, gusto armonico e strutturato. Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi. Servire in calici ballon.

Forse potrebbe interessarti...

Cosciotto di agnello al forno

Cosciotto di agnello al forno

Il cosciotto di maiale al forno è un secondo piatto semplice e tradizionale, da servire ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *