Ultimi inserimenti
Home / Salse, condimenti e sughi / Salamoreci trapanese

Salamoreci trapanese

Il salamoreci è un’antica zuppa estiva contadina tipica dell’agro trapanese. Semplicissima da preparare è al contempo un primo piatto leggero e gustoso.

Salamoreci trapanese

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
 

Salamoreci trapanese: presentazione

Il salamoreci è un primo piatto semplice ma dal sapore unico e inimitabile. Ideale da gustare durante la bella stagione estiva siciliana, la zuppa viene servita rigorosamente fredda, accompagnata da un filo di ottimo olio extra vergine di oliva prodotto in Sicilia e, se si preferisce, con del parmigiano reggiano grattugiato (o con del buon pecorino siciliano grattugiato).
Si tratta di una preparazione povera e genuina a base di pomodori, che ci è stata tramandata nel tempo, da umili contadini che dovevano accontentarsi di cucinare quel poco che avevano a disposizione, per esempio gli animali da cortile dei loro allevamenti oppure le verdure dei loro giardini.
Il salamoreci può essere preparato per deliziare il palato di amici e parenti nell’ambito di un pasto rustico a base di piatti tipici della tradizione gastronomica siciliana.

Ingredienti:

500 g pomodori maturi
uno spicchio d’aglio rosso di Nubia
olio extravergine di oliva
pane raffermo
un ciuffo di prezzemolo
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Salamoreci trapanese: preparazione

Per preparare il salamoreci occorre innanzitutto privare l’aglio della pellicina esterna e, dopo averlo schiacciato, strofinarlo sulle pareti di una capiente zuppiera.
Dopo aver quasi consumato lo spicchio di aglio per lo strofinio, buttarlo e versare nella zuppiera i pomodori lavati e tagliati a piccoli pezzetti.
Insaporire con una modesta manciata di sale marino di Trapani e con una generosa spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento e lasciare insaporire per circa un quarto d’ora.
Coprire i pomodori con abbondante acqua fredda e aggiungere l’olio extravergine di oliva a condimento.
A questo punto unire il pane raffermo tagliato a dadini, lasciarlo inzuppare e quindi servire in tavola il salamoreci guarnendo con un ciuffo di prezzemolo.

Forse potrebbe interessarti...

Salsa di San Bernardo

Salsa di San Bernardo

La salsa di San Bernardo è un condimento molto antico e dal sapore decisamente particolare ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *