Ultimi inserimenti
Home / Pasta / Rigatoni con capperi e tonno

Rigatoni con capperi e tonno

I rigatoni con capperi e tonno sono un’idea originale per un piatto semplice e nel contempo saporito.

Rigatoni con capperi e tonno

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo complessivo: 30 minuti
 

Rigatoni con capperi e tonno: presentazione

I rigatoni con capperi e tonno sono un piatto classico della gastronomia siciliana, una golosità tutta isolana, preparato con i capperi di Pantelleria, buoni e saporiti.
Il nostro consiglio è di scegliere sempre prodotti di qualità, magari acquistando il cibo al mercato o dal vostro fruttivendolo di fiducia.
Il cappero è una pianta originaria dell’Asia, abbastanza diffusa in Sicilia (specialmente, per l’appunto, nell’isola di Pantelleria, dove si producono i migliori capperi) e cresce in terreni calcarei, scoscesi ed asciutti.
Di questa pianta di utilizzano i bottoni floreali, dal caratteristico sapore fortemente aromatico ricchi di elementi utili per il nostro organismo come rame, magnesio, ferro e manganese oltre a vitamina A, vitamina C e vitamina E.
Una preparazione semplice e dal sapore tipicamente mediterraneo. Siete pronti per preparare i rigatoni con capperi e tonno con noi?

Ingredienti:

400 g rigatoni
200 g pomodori pelati
1 manciata di olive nere (c.d. “passuluna“)
150 g tonno in scatola
2 cucchiai di capperi di Pantelleria
1 spicchio d’aglio
peperoncino rosso piccante
olio extravergine di oliva
sale

Rigatoni con capperi e tonno: preparazione

Per preparare i rigatoni con capperi e tonno occorre innanzitutto far dorare lo spicchio d’aglio schiacciato in una padella con un po’ di olio extravergine di oliva extravergine di oliva. Appena la doratura sarà completa, aggiungere i pomodori pelati e farli cucinare per poco più di cinque minuti. Occorre prestare molta attenzione a non far bruciare l’aglio, in quanto ciò comprometterebbe la buona riuscita del piatto.
Il passo successivo consiste nell’unire il tonno sgocciolato dall’olio di conservazione, i capperi e le olive che avremo provveduto a snocciolare e a tagliare a pezzettini.
Fate insaporire il tutto per 2-3 minuti, poi salare e aggiustare di pepe nero macinato rigorosamente al momento e terminare la cottura a fiamma alta per 2 minuti circa.
Lessare i rigatoni in acqua moderatamente salata, scolarli e versarli nella padella con l’intingolo. Saltare la pasta a fiamma alta, rimestando per bene, quindi servire i rigatoni con capperi e tonno in tavola per la consumazione.

Rigatoni con capperi e tonno: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare i rigatoni con capperi e tonno a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Grillo, un vino spumante dal colore giallo più o meno intenso; dal profumo elegante fine e dal sapore strutturato e asciutto. Temperatura di servizio fra i 6 e gli 8 gradi.

Forse potrebbe interessarti...

Pasta con le zucchine e pecorino

Pasta con le zucchine e pecorino

La pasta con le zucchine e pecorino è una preparazione squisita nonché facile e veloce ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *