Ultimi inserimenti
Home / Pesci / Pesce palombo

Pesce palombo

Pesce palombo: panoramica

Pesce palomboIl pesce palombo (Mustelus Mustelus) appartiene alla famiglia degli squali e vive nel mar Mediterraneo e nell’oceano Atlantico. E’ un pesce che si trova comunemente nei mercati siciliani ed è protagonista di alcune ricette tipiche della tradizione siciliana.
E’ un pesce di grandi dimensioni, possedendo una lunghezza che è approssimativamente pari a attorno al metro e mezzo.
Il palombo si contraddistingue per il suo corpo affusolato e per la sua testa piatta, la pelle liscia con scaglie abbastanze piccole, una colorazione grigio-blu, e una vertebra a guisa di croce.
Il pesce palombo è un viviparo, cioè dà alla luce figli vivi e già sviluppati, e vive principalmente sui fondali, cibandosi di crostacei, molluschi e aringhe, frantumando le conchiglie con la sua dentatura solida e piatta.
A livello alimentare, è gradito per le carni saporite.

Tipologie di pesce palombo

Vi sono varie specie di pesce palombo fra le quali ricordiamo il palombo liscio, o comune, il nocciolo e il palombo stellato. Tutte queste specie sono alquanto somiglianti tra loro.

Utilizzazione in cucina

Al mercato, solitamente, il pesce palombo si trova affettato in tranci, che si adattano a molteplici ricette, sostituendo sovente il pesce spada, dalle carni più pregiate e più care.
Bollito o alla brace, può essere condito con il salmoriglio ma è squisito pure fritto con l’aceto.

Come pulire il pesce palombo

Il palombo è solitamente venduto in tranci, per cui non necessita di un particolare procedimento di pulitura o eviscerazione.

Consigli per l’acquisto

Poiché, come detto, solitamente viene venduto in tranci, per non confonderlo con altri tipi di pesce, occorre prestare attenzione alla forma della vertebra, che nel palombo si differenzia per la peculiare forma a croce.

Modalità per una corretta conservazione

Il pesce palombo può essere conservato in frigo per un giorno. Ovviamente, nell’eventualità che si dovesse acquistare congelato, va consumato subito in quanto non può essere ricongelato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *