Ultimi inserimenti
Home / Dolci e dessert / Minni di virgini

Minni di virgini

Le minni di virgini sono un dolce tipico di Sambuca di Sicilia, ridente centro dell’agrigentino, che presentano all’apice una protuberanza più scura.

 

Minni di virgini

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 40 minuti
Tempo di riposo: 2 ore
Tempo di cottura: 20 minuti
Tempo complessivo: 3 ore
 

Minni di virgini: presentazione

Le minni di virgini (seni di vergine) sono un dolce siciliano creato durante il diciottesimo secolo nel Collegio di Maria di Sambuca.
Si tratta di una preparazione alquanto laboriosa ma nel contempo squisita.
A Sambuca di Sicilia, nel mese di maggio, durante i festeggiamenti per la patrona cittadina Maria SS. dell’Udienza, si tiene la sagra delle minni di virgini.

Ingredienti:

Per la pasta:

400 g farina 00
150 g zucchero semolato
1 uovo
150 g strutto
200 ml latte
vaniglia

Per il ripieno:

crema di latte
scaglie di cioccolato fondente
zuccata
cannella
essenza di fiori di garofano

Per la glassa

zucchero a velo
succo di limone
diavoletti di zucchero

Minni di virgini: preparazione

Per preparare le minni di virgini occorre innanzitutto preparare la pasta passando al setaccio la farina e amalgamando quest’ultima con lo strutto.
Disporre quindi il composto su una spianatoia, allargarlo e unire al centro lo zucchero, l’uovo, la vaniglia e il latte che si renderà necessario.
Lavorare l’impasto fino a quando avrà assunto una consistenza omogenea, avvolgerlo in una pellicola e farlo riposare per un paio d’ore.
Trascorso questo lasso di tempo, stendere la pasta con uno spessore di cinque millimetri e ricavare dei dischetti di una decina di centimetri di diametro.
Porre la pasta negli appositi stampini a coppa e riempire il fondo della cavità con la crema di latte e la sommità con la zuccata mescolata con le scaglie di cioccolato fondente.
Preparare a parte dei dischetti che dovranno essere sovrapposti a mo’ di tappo, quindi sigillare bene il tutto.
Disporre le minni di virgini in una teglia, spennellarle con l’albume d’uovo e infornare a 200 gradi per una ventina di minuti.
Cacciare dal forno le minni di virgini dal forno e farle raffreddare.
A parte preparare un composto denso con lo zucchero a velo, il succo di limone e un po’ d’acqua che dovrà essere spennellato sui dolci che saranno in ultimo decorati con i diavoletti di zucchero.
Fare asciugare le minni di virgini e servirle per la consumazione.

Minni di virgini: abbinamento

AbbinamentoSuggeriamo di abbinare le minni di virgini a un buon bicchiere di Moscato di Siracusa, un vino fermo dal colore giallo oro vecchio con eventuali riflessi ambracei; dal profumo delicato tipico e dal sapore vellutato, gradevole e dolce. Temperatura di servizio fra gli 8 e i 10 gradi.

Forse potrebbe interessarti...

Biscotti bersaglieri

Biscotti bersaglieri

I biscotti bersaglieri sono una preparazione dolciaria classica dell’autunno in Sicilia, preparati per la precisione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *