Ultimi inserimenti
Home / Articoli / 10 consigli per un weekend gastronomico in Sicilia

10 consigli per un weekend gastronomico in Sicilia

Ecco a voi 10 consigli per un weekend gastronomico in Sicilia

Oggi vogliamo darvi una mano a rilassarvi dandovi qualche consiglio per un weekend gastronomico in Sicilia e lo facciamo tenendo conto dell’aspetto “mangereccio” che può offrirci la nostra mini vacanza.
Come? Abbiamo dato un’occhiata ai 10 migliori risultati che TripAdvisor ci ha dato nella categoria ristoranti (che contiene, ricordiamo, oltre ai ristoranti in senso stretto, anche pizzerie, paninerie, bar, pasticcerie ecc.), e questa è la lista dei posti che vi consigliamo di visitare facendo una capatina, ovviamente, nei locali che TripAdvisor ci ha elencato…

Siracusa

Con la sua storia millenaria, Siracusa è uno dei luoghi più suggestivi della Sicilia.
Sono tanti i posti che meritano una visita: il Duomo, Ortigia, le Catacombe di San Giovanni, il Santuario della Madonna delle Lacrime, l’Orecchio di Dioniso, il Teatro Greco…
TripAdvisor ci consiglia di visitare anche il Caseificio Borderi, sito a Ortigia in via Emmanuele de Benedictis al civico 6. Piatto forte il “tagliere di tricotta, mozzarella affumicata e salumi”.

Siracusa

Castellammare del Golfo

Situata al centro dell’omonimo golfo, Castellammare è una cittadina deliziosa ricca di storia e di scorci suggestivi, a cominciare dal suo porto dominato dall’imponente castello.
Ricca di luoghi di culto come la Chiesa Madre e la Madonna delle Scale e di punti di grande interesse nelle immediate vicinanze come Scopello e la Riserva dello Zingaro, a Castellammare del Golfo troviamo “I Sapori Sicilian Grill Restaurant”, il posto preferito per gli amanti della carne. Provare gli antipasti, in particolare il lardo magro e il salame con il pistacchio.

Castellammare del Golfo

Sciacca

Città turistica, marinara e termale, ricca di chiese e monumenti, Sciacca è nota anche per il suo storico carnevale e per la sue straordinarie ceramiche.
Ben due sono i posti consigliati a Sciacca da TripAdvisor fra i migliori 10: la panineria – kebaberia “Porta Vagnu” in Piazza Saverio Friscia e “La Focaccia dal 1990” anch’essa in Piazza Saverio Friscia. Insomma, a Sciacca il cibo da strada di qualità è di casa.

Sciacca

Bronte

Fra i posti più suggestivi della Sicilia, Bronte è ricca di chiese e di edifici storici, come il meraviglioso Castello di Nelson, ubicato a una quindicina di chilometri dal centro abitato.
Nota per i suoi squisiti pistacchi, Bronte val bene una visita, oltre che essere un posto strategico per spostarsi nei vicini centri etnei, in primis Randazzo.
A Bronte, TripAdvisor ci consiglia “L’angolo dei Sapori”, in via Duca degli Abruzzi, 13. L’Angolo dei Sapori è una pasticceria specializzata nella produzione di dolci al pistacchio di prima qualità.

Bronte

San Vito Lo Capo

La perla del Tirreno, ubicata in provincia di Trapani sull’omonimo capo è diventata nel corso degli ultimi anni fra le mete più desiderate d’Italia grazie al suo mare blu e alla sua spiaggia bianchissima.
San Vito, durante il periodo estivo, si trasforma da tranquillo borgo in capitale del turismo balneare, ospitando nel contempo decine di manifestazioni di alto livello, prima fra tutte il Cous Cous Fest, appuntamento settembrino di fama internazionale.
A San Vito Lo Capo TripAdvisor consiglia di fare una capatina alla salumeria – enoteca “Peraino”, nota per i salumi di alta qualità e per il suo “pane cunzato”.

San Vito Lo Capo

Avola

Alla ridente cittadina del siracusano sono associati prodotti di eccellenza, quali la mandorla e il nero d’Avola, ma la città merita una visita anche per il suo centro storico e per gli incantevoli dintorni.
In Piazza Umberto I, ad Avola, c’è la panetteria – gastronomia “Veni a tastari”, segnalata da TripAdvisor con un numero notevole di recensioni positive. Ben consigliato è il “pane cunzato”.

Avola

Paternò

La città di Paternò ha origini antichissime, addirittura precedenti all’epoca greca. Oggi Paternò è un popoloso centro ubicato in posizione strategica alle falde dell’Etna, base ideale per visitare il meraviglioso territorio etneo, ricco anche di attrattive commerciali.
A Paternò, in via Gianbattista Nicolosi, TripAdvisor ci segnala la pizzeria “Rimini” dei fratelli Camonita, campioni, peraltro, di pizza acrobatica.

 Paternò

Comiso

Perla del barocco siciliano, Comiso, in provincia di Ragusa, è un centro ricco di monumenti e chiese degne di visita approfondita, come il Castello dei Naselli, la Basilica dell’Annunziata o la Chiesa di Santa Maria delle Stelle.
A Comiso, in via G. Di Vita, 17, c’è Cantunera, un locale segnalato nella top ten di TripAdvisor. Per capire di cosa stiamo parlando, citiamo integralmente la recensione di un lettore: “Cantunera è molto più di un posto dove gustare specialità tipiche siciliane, è praticamente un incrocio tra un ristorante di nicchia, un approdo per amici e turisti, un infopoint culturale, la bancarella da street food migliore della regione, il luogo ideale dove finire la serata gustando un buon vino o un dolce squisito.”

Comiso

Aidone

Aidone è un paesino della provincia di Enna con circa 5.000 abitanti ubicato in uno dei comprensori culturali e naturalistici maggiormente interessanti della Sicilia: nel suo territorio si trovano infatti il sito di Morgantina, il Castello di Pietratagliata di epoca arabo-normanna, e, a pochi chilometri, la Villa Romana del Casale di Piazza Armerina.
Nella piazzetta del Museo (all’interno del quale sono custoditi diversi reperti provenienti da Morgantina), c’è il bar-pasticceria “La Piazzetta del Museo”, segnalato nella top ten di Trip Advisor che offre, fra le diverse leccornie, anche prodotti a base di cicerchia.

Aidone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *