Pollo all’aceto

Pollo all'aceto
Home » Pollo all’aceto

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Il pollo all’aceto è una ricetta deliziosa in cui la carne di pollo viene insaporita dal sapore agro dell’aceto.

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 1 ora
Tempo complessivo: 1h 30m

Pollo all’aceto: presentazione

Vi piacerebbe colpire i vostri ospiti con una ricetta sfiziosa che li lascerà letteralmente a bocca aperta?

Servite in tavola il pollo all’aceto, un secondo piatto genuino e gustoso che sicuramente non passerà inosservato sulla vostra mensa.

Il pollo all’aceto è un piatto caratteristico della tradizione culinaria dell’isola del sole, una ricetta tipicamente siciliana a base di carne di pollo apprezzata anche dai palati più difficili, dove il gusto dell’aceto contribuirà a dare quel tocco in più che farà la differenza.

Il risultato del vostro sforzo vi ripagherà sicuramente delle fatiche profuse: il pollo all’aceto è infatti un secondo piatto dal gusto accattivante, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti.

Ingredienti:

1 pollo tagliato a pezzi
mezzo bicchiere di aceto
1 tazza di brodo
2 limoni
alloro
olio extravergine di oliva
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Preparazione

Per preparare il pollo all’aceto occorre innanzitutto depositare un pugno di sale marino di Trapani in un piatto, spaccare un limone a metà e poggiarne una delle due metà sul sale.

Strofinare quindi il pollo vigorosamente con il limone salato, poi sciacquarlo e asciugarlo con l’ausilio di un panno umido.

Successivamente rosolare in modo accurato il volatile in un capiente tegame basso con l’olio extravergine di oliva, avendo cura di girarlo costantemente per ottenere una doratura uniforme.

Irrorare con l’aceto, fare evaporare quindi aggiungere il brodo, le foglie di alloro spezzettate e il succo di limone regolando di sale e pepe macinato al momento.

Far cuocere per circa tre quarti d’ora provvedendo inoltre a incorporare ulteriore brodo qualora il fondo di cottura dovesse restringersi eccessivamente.

Servire infine in tavola il pollo all’aceto caldo per la consumazione, accompagnandolo con verdure grigliate o con una buona purea di patate.

Pollo all’aceto: abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare il pollo all’aceto a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Grillo. Si tratta infatti di un vino spumante dal colore giallo più o meno intenso; dal profumo elegante fine e dal gusto strutturato e asciutto. Temperatura di servizio fra i 6 e gli 8 gradi.