Scacciata chî frittuli

Home » Scacciata chî frittuli

La scacciata chî frittuli è una deliziosa focaccia ricca di ciccioli di maiale, che in lingua siciliana si denominano, per l’appunto, frittuli.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 6 persone
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Complessivamente: 40 minuti

Presentazione

Un vecchio adagio recita che “del maiale non si butta niente”.

Questa gustosissima scacciata è preparata, nello specifico, con i ciccioli di maiale che, per chi non lo sapesse, sono i residui di carne e cartilagini di maiale che restano dalla preparazione dello strutto.

Questi residui tritati sono molto saporiti e croccanti, sebbene alquanto grassi. 

In questa preparazione vengono amalgamati all’interno della pasta di pane lievitata per dar vita a questa golosa scacciata, una preparazione al forno che delizierà il vostro palato.

Per preparare la scacciata chî frittuli potete preparare l’impasto a casa oppure comprarlo direttamente presso il vostro panificio o supermercato di fiducia.

Seguite dunque le nostre istruzioni passo passo e preparate con noi la deliziosa scacciata chî frittuli per la gioia di grandi e piccini. 

Se vi interessano i prodotti da forno siciliani, fatevi invogliare dalle nostre idee. Potrete navigare da una ricetta come la focaccia arrotolata con salsiccia e ricotta, a una ricetta come l’impanata di baccalà passando per la torta salata con fiori di zucca.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare la scacciata chî frittuli

Preparazione della scacciata chî frittuli

Per preparare la scacciata chî frittuli è necessario innanzitutto lavorare la pasta con due cucchiai di buon olio extravergine di oliva siciliano e allargarla sul piano di lavoro infarinato.

Adagiarvi di sopra i ciccioli e arrotolare la sfoglia, quindi manipolare a lungo l’impasto affinché si amalgami bene con i ciccioli di maiale.

Quando l’impasto sarà ben amalgamato, suddividerlo in porzioni e dare forma a delle schiacciate non eccessivamente spesse. Spennellare la parte superiore e con un’emulsione di acqua e olio extravergine di oliva e collocare le scacciate su una leccarda unta di olio.

Cacciare in forno preriscaldato e cuocere a 220° per una ventina di minuti.

A cottura ultimata, estrarre la teglia dal forno e servire la scacciata chî frittuli ben calda in tavola per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare la scacciata chî frittuli a un buon bicchiere di Sciacca Grecanico.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore giallo paglierino chiaro, dal profumo delicato tipico e dal sapore armonico, gradevole e asciutto.

Temperatura di servizio generalmente fra i 10 e i 12 gradi.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.