Sciù con crema di ricotta

Sciù con crema di ricotta
Home » Sciù con crema di ricotta

Gli sciù con crema di ricotta sono un dolce tipico appartenente alla tradizione pasticciera di Palermo a base di ricotta.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 8 persone
  • Tempo di preparazione: un’ora più i tempi di riposo della crema
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Complessivamente: 1h 25m

Presentazione

Volete colpire i vostri invitati con una ricetta sfiziosa che li lascerà letteralmente a bocca aperta?

Provate gli sciù con crema di ricotta, un dolce sfizioso e stuzzicante che sicuramente non passerà inosservato sulla vostra mensa.

Ci riferiamo a un dolce davvero peculiare della tradizione pasticciera siciliana, celebre e gradito in tutta l’isola.

Gli sciù con crema di ricotta sono un dolce caratteristico della tradizione pasticciera siciliana in generale e palermitana in particolare. 

Parliamo di dolcetti più diffusi nella parte occidentale dell’isola, dove sono pure denominati bocconcini.

Ma cosa sono esattamente gli sciù con crema di ricotta?

Si tratta di soffici bignè farciti con crema di ricotta, arricchita, a piacimento, con gocce di cioccolato.

Questo dolce rappresenta, per ogni palermitano che si rispetti, un elemento imprescindibile della classica guantiera (cioè il vassoio) domenicale quando ci si reca in pasticceria per comprare i dolci per il dopo pranzo. 

Gli sciù con crema di ricotta sono un ulteriore esempio della pasticceria siciliana a base di ricotta assieme a cannoli, cassate, sfince di San Giuseppe, cartocci, graffe, raviole e chi più ne ha più ne metta.

La ricotta di pecora è, come è noto, uno degli ingredienti principali della cucina e della pasticcieria siciliana. Essa trova ampia diffusione in svariate ricette, inerenti sia a pietanze dolci sia a pietanze salate.

Dal punto di vistra nutrizionale, la ricotta è un prodotto abbastanza povero di calorie, assimilabile con estrema facilità e ricco di proteine a elevato valore biologico, calcio e svariati importanti minerali per il nostro organismo.

Non esitate e sperimentate anche voi gli sciù con crema di ricotta seguendo la ricetta che vi presentiamo in questa pagina.

Se vi piacciono i dolci siciliani, lasciatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete navigare da una ricetta come i biscotti algerini, a una ricetta come il pan di arancia passando per le sfince trapanesi.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare gli sciù con crema di ricotta

Preparazione degli sciù con crema di ricotta

La crema

Per preparare gli sciù con crema di ricotta è necessario innanzitutto preparare la crema.

Mettere a questo scopo la ricotta in uno scolapasta e riporre in frigo affinché la ricotta perda il siero.

Quando la ricotta avrà perduto tutto il siero versarla in una zuppiera capiente e incorporare lo zucchero.

Amalgamare per bene tutto quanto e riporre in frigo per un paio d’ore.

Trascorso questo lasso di tempo setacciare la ricotta, aggiungere le gocce di cioccolato e riporre ancora una volta il tutto in frigorifero. 

I bignè

Versare In una casseruola il burro, l’acqua, il latte, lo zucchero, il sale e portate a ebollizione. 

Unire la farina passata al setaccio e seguitare ad amalgamare fino a quando la massa sarà asciutta e tenderà a staccarsi dai bordi della casseruola.

Far cuocere per qualche minuto prestando la massima attenzione a non farlo attaccare fino a ottenere una massa liscia, soffice e uniforme.

Far raffreddare l’impasto quindi porlo su una spianatoia e lavorarlo incorporando le uova a poco a poco.

Mettere quindi il composto in un sac à poche e formare delle piccole semisfere in una teglia foderata con la carta da forno intervallando i bignè di un paio di centimetri.

Bagnare adesso un panno e applicarlo gentilmente sui bignè per un paio di secondi.

Mettere quindi i bignè in forno preriscaldato a 200° per un quarto d’ora lasciando socchiuso lo sportello del forno, quindi ridurre la temperatura a 190° per altri 10 minuti.

Estrarre a questo punto la teglia dal forno e far raffreddare i bigné.

Definizione degli sciù con crema di ricotta

Quando i bignè saranno freddi si provvederà a riempirli con la crema di ricotta.

Servirsi a questo scopo di un piccolo coltello appuntito per bucare ciascun bignè

Dopo che i bignè si saranno raffreddati passate alla farcitura.

Con la punta di un coltellino fare un piccolo foro al bignè per favorire l’inserimento della crema mediante un sac à poche.

Spolverare gli sciù con crema di ricotta con lo zucchero a velo e servirli per la consumazione.

Una variante

A piacimento, al posto della spolverata di zucchero a velo, gli sciù con crema di ricotta possono essere guarniti con glassa di zucchero e limone.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare gli sciù con crema di ricotta a un buon bicchiere di Marsala Fine Ambra Secco.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore giallo ambrato, dal profumo tipico e dal sapore semiasciutto.

Temperatura di servizio generalmente fra gli 8 e i 10 gradi.