Trippa al sugo con le patate

Home » Trippa al sugo con le patate

La trippa al sugo con le patate è un secondo piatto completo e saporito ideale per tutti gli amanti della trippa.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: un’ora
  • Complessivamente: 1h 15m

Presentazione

La trippa al sugo con le patate è una specialità della cucina siciliana, un secondo piatto dal gusto unico da preparare per una cena tra amici, soprattutto durante le fredde sere invernali.

Se vi piacciono i secondi piatti siciliani, non potete non provare la trippa al sugo con le patate.

La trippa è però uno di quegli alimenti che non ammette le mezze misure a causa del suo forte e particolare sapore: o si ama o si odia. Non tutti la gradiscono, ma se cucinata nel modo giusto, può diventare un piatto davvero saporito.

In questa ricetta noi suggeriamo l’uso della trippa di vitello.

La carne di vitello è una fonte di proteine di elevata qualità, di vitamine e minerali alleati del buon funzionamento del metabolismo.

Perfetta per le vostre cene in compagnia, questa pietanza servita con del pane casereccio e un buon bicchiere di vino rosso è l’ideale per ristorarsi; un piatto cremoso e profumato, in cui la scarpetta è d’obbligo!

Seguite la ricetta che ci ha inviato la nostra amica Teresa Vultaggio e preparate con noi la trippa al sugo con le patate.

Se vi piacciono i secondi piatti siciliani, fatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come i filetti di sgombro in fricassea, a una ricetta come le cotolette di carciofi passando per i calamari ripieni al forno alla siciliana.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare la trippa al sugo con le patate

Preparazione della trippa al sugo con le patate

Per preparare la trippa al sugo con le patate occorre innanzitutto mettere in ammollo in acqua e aceto la trippa per un’oretta.

Trascorso questo lasso di tempo, sciacquarla e farla scolare per bene in uno scolapasta, quindi tagliarla a striscioline. 

Preparare adesso un trito di aglio, cipolla, carota e sedano. Versare un filo di olio extravergine di oliva in una casseruola e unirvi il trito facendolo rosolare per qualche minuto. Aggiungervi la trippa, farla soffriggere per qualche secondo, poi sfumare con il vino e regolare di sale. 

Cuocere la trippa per 5 minuti abbondanti, quindi versare la polpa di pomodoro e aggiungere una generosa spolverata di origano.

Rimestare delicatamente con un cucchiaio, coprire con il coperchio e far cuocere per una quindicina di minuti a fuoco medio.  

Aggiungere quindi le patate tagliate a tocchi e far cuocere a fuoco lento per un’ora circa. Se cuocendo, il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo, versare poca acqua alla volta o, meglio ancora, del brodo vegetale.  

A cottura ultimata servire la trippa al sugo con le patate ben calda in tavola per la consumazione cospargendola con abbondante pecorino siciliano DOP grattugiato.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare la trippa al sugo con le patate a un buon bicchiere di Menfi Cabernet Sauvignon.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore rubino intenso, dal profumo etereo e leggermente erbaceo e dal sapore armonico e asciutto.

Temperatura di servizio compresa generalmente fra i 16 e i 18 gradi. Far decantare prima di servire in modo da consentire al vino di respirare e di ammorbidirsi.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.