Piselli

Piselli
Home » Piselli

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Panoramica

I piselli sono i semi commestibili di una pianta erbacea annuale che appartiene alla famiglia delle Fabaceae, originaria dell’area del mediterraneo e orientale.
E’ possibile trovare in commercio i piselli tutto l’anno, surgelati, cotti in scatola o secchi; il prodotto fresco invece si trova in primavera.

Periodo dell’anno

La produzione dei piselli freschi raggiunge come detto l’apice in primavera.

Varietà

Vi sono numerose varietà di piselli; tuttavia la distinzione principale è quella fra pisello selvatico (Pisum arvense), adoperato quale foraggio per il bestiame, e Pisum sativum, destinato al consumo alimentare.
Per quel che concerne il prodotto fresco, si trova sia quello da sgranare, in cui il baccello viene buttato via, sia il c.d. “mangiatutto”, vale a dire fagiolini e taccole, dei quali si consuma pure il baccello, previa cottura; mentre il prodotto per così dire “industriale” è costituito dai piselli cotti, da quelli secchi e soprattutto da quelli surgelati. Questi ultimi, se di eccellente qualità, sono degni sostituti del prodotto fresco e consentono il consumo nel corso di tutto l’anno.

Utilizzazione in cucina

I piselli si mangiano cotti e si adattano a numerosi utilizzi di cui citiamo i più tradizionali: come contorno, unitamente a cipolla, prosciutto o pancetta, come condimento per la pasta o per accompagnare pesce e prodotti ittici, come la tipica ricetta degli spaghetti al nero di seppie alla siciliana.

Come pulirli

E’ necessario sgranare immediatamente i piselli freschi immediatamente prima della cottura per prevenire la possibilità che la buccia, al contatto con l’aria, diventi dura.
I piselli cotti e quelli surgelati non necessitano di essere puliti, laddove quelli secchi invece devono essere messi in ammollo.

Consigli per l’acquisto

Se si acquista il prodotto fresco, è necessario verificare che il baccello sia compatto e di colore verde vivo.
Per i prodotti industriali attenersi alla normale diligenza che consiste nella verifica delle informazioni di scadenza, nel controllo dell’integrità della confezione e nel dare preferenza ai prodotti senza coloranti e conservanti di natura artificiale.

Metodo di conservazione

I piselli freschi sono piuttosto delicati: possono essere serbati in frigo, nello scompartimento riservato a frutta e verdura, per uno o due giorni al massimo. Come detto sopra, devono essere sgranati solamente al momento dell’utilizzo.

Proverbi

Non raccogliere i fiori del pisello e la fava in maggio.
Piselli e fiori sono belli solo quando son infanterelli.
Ad ogni pisello il suo bacello.