Biscotti regina catanesi

Home » Biscotti regina catanesi

I biscotti regina catanesi sono dei soffici biscotti glassati con zucchero e limone. Caratteristici del catanese, una volta erano fra quei dolci che si mangiavano tradizionalmente per la commemorazione dei defunti, il 2 novembre.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 35 minuti più il tempo di riposo dell’impasto
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Complessivamente: un’ora

Presentazione

La ricetta di un grande classico della tradizione pasticciera etnea, amato da sempre da grandi e piccini: i biscotti regina catanesi.

Questi biscotti con la glassa di limone si preparano tradizionalmente per la celebrazione del giorno dei Defunti, il 2 novembre di ogni anno.

Solitamente, i biscotti regina si realizzano e si vendono in abbinamenti ai biscotti bersaglieri, dai quali si discostano per la presenza del succo di limone fra gli ingredienti, che nei bersaglieri è rimpiazzato con il cacao.

Scoprite la ricetta che ci ha inviato il nostro amico Fulvio Pafumi che ci segue da Catania che vi guiderà passo dopo passo nella realizzazione dei biscotti regina catanesi.

Se preferite i dolci siciliani, lasciatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come i rami di miele siciliani, a una ricetta come le latte fritto di Naro passando per il gelo di limone.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare i biscotti regina catanesi

Preparazione dei biscotti regina catanesi

Per preparare i biscotti regina catanesi occorre innanzitutto realizzare l’impasto.

Manipolare su un piano di lavoro la farina passata al setaccio, unitamente al sale, all’ammoniaca, alla vanillina, allo zucchero, allo strutto ridotto a pezzi e alle uova, incorporando a poco a poco il latte a filo fino a ricavare una pasta soda, liscia e uniforme.

Realizzare una palla con l’impasto, quindi avvolgerla nella pellicola trasparente e farla riposare in frigo per un’ora abbondante.

Trascorso questo lasso di tempo, riprendere l’impasto e staccare dei pezzetti a cui dare forme diverse: panetti, dita o tortiglioni ‘nturciuniati (arrotolati). Tenere presente che le dimensioni di ogni tocco di impasto dovrebbero corrispondere a una lunghezza pari ad approssimativamente 6 cm e a uno spessore pari a 2 cm.

Infornare quindi i biscotti regina in forno preriscaldato prima a 200 °C per circa 10 minuti e poi a 150 °C per una quindicina di minuti.

Una volta pronti, lasciare raffreddare i biscotti regina, poi coprirli in modo irregolare con una glassa densa di zucchero e succo di limone.

Servire infine i biscotti regina catanesi per la consumazione quando la glassa si sarà ben asciugata.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare i biscotti regina catanesi a un buon bicchiere di Moscato di Siracusa.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore giallo oro vecchio con eventuali riflessi ambracei, dal profumo delicato tipico e dal sapore vellutato, gradevole e dolce.

Temperatura di servizio generalmente fra gli 8 e i 10 gradi.

Note per la conservazione

biscotti regina catanesi sono da gustare preferibilmente subito, ma è possibile conservarli nella classica scatola di latta per biscotti dove si mantengono per circa un mese .

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.