Biscotti di San Martino con ricotta

Biscotti di San Martino con ricotta
Home » Biscotti di San Martino con ricotta

biscotti di San Martino con ricotta sono un dolce caratteristico della tradizione pasticcera palermitana a base di crema di ricotta preparati specialmente per la festa di San Martino, che si celebra l’11 novembre di ogni anno.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 45 minuti più il tempo di lievitazione dell’impasto
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Complessivamente: 1h 5m

Presentazione

biscotti di San Martino con ricotta sono un vero e proprio must della pasticceria palermitana.

Grazie al sapore e alle proprietà degli ingredienti adoperati, sono un dolce fra i più popolari e preparati nel periodo autunnale.

Vi descriviamo un cavallo di battaglia della tradizione dolciaria siciliana, così celebre che ne costituisce uno dei suoi più amati simboli.

Con pochi ingredienti preparerete i biscotti di San Martino con ricotta, una preparazione perfetta da gustare a conclusione di un pasto domenicale nei mesi d’autunno.

I biscotti di San Martino con ricotta sono biscotti molto soffici, bagnati con rum o moscato, ripieni di crema di ricotta e guarniti con zucchero a velo e cannella.

A Palermo l’11 Novembre, giorno in cui si festeggia San Martino, le vetrine delle pasticcerie traboccano di squisiti biscotti di San Martino, sia nella versione base, sia con ricotta.

Dal nostro ampio archivio, oggi vi consigliamo questa ricetta a base di crema di ricotta.

La ricotta di pecora è uno degli ingredienti principali della gastronomia e della pasticcieria palermitana, essa trova ampia diffusione in molteplici ricette, sia inerenti a pietanze dolci sia a pietanze salate.

Dal punto di vistra nutrizionale, la ricotta è un alimento abbastanza povero di calorie, assimilabile con estrema facilità e pieno di proteine a elevato valore biologico, calcio e svariati importanti minerali per il nostro metabolismo.

Ecco la ricetta passo passo per preparare i biscotti di San Martino con ricotta.

Se vi piacciono i dolci siciliani, lasciatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come le sigarette dolci, a una ricetta come le graffe trapanesi con ricotta passando per le raviole di ricotta al forno.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare i biscotti di San Martino con ricotta

  • 500 g di farina 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di strutto
  • 25 g di lievito di birra
  • 15 g di semi di anice
  • sale 
  • acqua
  • 50 ml rum
  • 400 g di ricotta di pecora
  • 160 g di zucchero semolato
  • cannella
  • 60 g gocce di cioccolato fondente
  • zucchero a velo

Preparazione dei biscotti di San Martino con ricotta

Per preparare i biscotti di San Martino con ricotta occorre innanzitutto preparare la crema.

Mettere la ricotta di pecora in uno scolapasta e cacciarla in frigo per un paio d’ore al fine di eliminare il siero. 

Trascorso questo lasso di tempo, la ricotta sarà asciutta: schiacciarla con una forchetta, aggiungere lo zucchero e le gocce di cioccolato e amalgamare per bene. 

Conservare adesso la crema in frigo e iniziare a preparare i biscotti di San Martino.

Diluire il lievito di birra in poca acqua tiepida, passare al setaccio la farina in una zuppiera capiente oppure nella planetaria e aggiungere il lievito disciolto nell’acqua. 

Impastare il tutto a bassa velocità aggiungendo lo zucchero, lo strutto, i semi d’anice e la cannella e aggiungendo l’acqua a filo a poco a poco aggiungendo anche il sale dopo qualche minuto. 

Quando l’impasto avrà raggiunto una consistenza soda, elastica e uniforme occorrerà dividerlo in pezzetti di forma sferoidale del peso pari a circa 40 g.

Ottenere adesso da questi pezzetti di pasta dei bastoncini lunghi una decina di centimetri che dovranno essere avvolti a spirale fino a ricavare una forma a chiocciola. 

Disporre queste chiocciole in una placca foderata con carta da forno e farle lievitare per un paio d’ore in un luogo tiepido.

Nel momento in cui saranno sufficientemente lievitate, cacciare il tutto in forno preriscaldato a 200° C per una ventina di minuti. Estrarre quindi la teglia dal forno e far raffreddare. 

Nel frattempo ci si potrà dedicare a preparare la bagna al rum: in una ciotola versare il liquore e diluirlo con l’acqua.

Rimuovere adesso la parte superiore dei biscotti in modo da poter versare all’interno la bagna al rum. Bagnare anche la parte superiore dei biscotti.

Riempire un sac à poche con la crema di ricotta e riempire i biscotti di San Martino con una generosa quantità di crema; poi riporre la parte superiore del biscotto in modo da richiuderlo.

Spolverizzare con lo zucchero a velo, eseguire una piccola decorazione con la cannella e servire infine i biscotti di San Martino con ricotta in tavola per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare i biscotti di San Martino con ricotta a un buon bicchiere di Marsala Fine Ambra Secco.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore giallo ambrato, dal profumo tipico e dal sapore semiasciutto.

Temperatura di servizio generalmente fra gli 8 e i 10 gradi.