Tunnina salata con olio extravergine di oliva

Home » Tunnina salata con olio extravergine di oliva

La tunnina salata con olio extravergine di oliva è un delizioso antipasto ideale soprattutto per i pasti a base di pesce.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 3 ore

Presentazione

Vi suggeriamo come preparare un’ottima tunnina salata con olio extravergine di oliva (ovvero il filetto salato di tonno), uno dei più noti e buoni antipasti siciliani che ci arriva dal mare.

Si tratta di un gustoso piatto da presentare per gli antipasti freddi dei vostri menu a base di pesce ed è preparato usando una delle tante conserve di tonno che vengono lavorate nell’Isola del sole.

La Sicilia, come è noto, vanta un’antichissima tradizione nella lavorazione e nella conservazione del tonno grazie soprattutto alle tante tonnare fisse che nei decenni (o forse nei secoli) passati costellavano le lunghe e pescose coste dell’Isola. Chi non conosce infatti, ad esempio, la mattanza di Favignana?

Al giorno d’oggi, purtroppo, la pesca industriale con le sue tonnare volanti ha depauperato il mare di questa squisita specie ittica, ma nei diversi stabilimenti industriali presenti nell’isola, ancora al giorno d’oggi il tonno viene lavorato in quantità ricavandone i più disparati prodotti dal gusto eccezionale.

Seguite le nostre istruzioni per scoprire com’è semplice realizzare la tunnina salata con olio extravergine di oliva, l’antipasto con filetto salato di tonno tipico del trapanese.

Se vi interessano gli antipasti siciliani, lasciatevi invogliare dalle nostre idee. Potrete navigare da una ricetta come l’insalata di olive verdi schiacciate, a una ricetta come le olive fritte passando per il lattume salato condito.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare la tunnina salata con olio extravergine di oliva

Preparazione della tunnina salata con olio extravergine di oliva

Per preparare la deliziosa tunnina salata con olio extravergine di oliva, occorre innanzitutto sciacquare accuratamente il filetto di tonno sotto l’acqua corrente.

Spruzzarlo con un poco di aceto e strizzarlo per bene.

Successivamente, sul piano di lavoro e con l’ausilio di un tagliere, tagliarlo a pezzi e trasferirlo in una terrina.

Aggiungere una generosissima spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento, versare a filo l’olio e ricoprire così il filetto salato di tonno con olio extravergine di oliva di Castelvetrano.

Riporre la terrina in un luogo buio e asciutto e fare riposare il contenuto per qualche ora.

Trascorso questo lasso di tempo, servire infine in tavola la tunnina salata con olio extravergine di oliva per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare il filetto salato di tonno con elio extravergine di oliva a un buon bicchiere di Delia Nivolelli Sauvignon.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore paglierino più o meno intenso dal profumo delicato, tipico e gradevole e dal gusto tipico, armonico e asciutto.

Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.