Bucce di fichi d’India a cotoletta

Bucce di fichi d'India a cotoletta
Home » Bucce di fichi d’India a cotoletta

Le bucce di fichi d’India a cotoletta sono una preparazione alquanto sorprendente e, nello stesso tempo, gustosa.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 5 minuti
  • Complessivamente: 45 minuti

Presentazione

Più di una volta ci è capitato di assistere alla scena del turista straniero in visita in Sicilia che, sconcertato da tutti quei piccoli semini presenti nel fico d’India, resta incerto sul da farsi: ingollarli insieme alla polpa squisita del frutto oppure cacciarli via dalla bocca?

Non importa a quale categoria apparteniate, ma chi di voi, una volta vinta la ritrosia nel toccarli a causa delle spine, rinuncerà al gusto di una “surfarina”, di una “sanguigna” o di una “muscaredda”?

Gialla, rossa o bianca che sia la sua varietà, il fico d’india è un vero e proprio simbolo della sicilianità, a pieno diritto entrato nell’iconografia classica siciliana assieme all’Etna o al carretto siciliano.

Si tratta di un frutto che ormai da tempo ha conquistato il consumatore per quello spiccato gusto esotico e le preziose caratteristiche nutritive.

E non solo il consumatore locale: la Sicilia, infatti, ad oggi è primo produttore a livello europeo di fico d’india, riuscendo a raggiungere importanti mercati esteri quali Francia, Inghilterra, Germania, Olanda, Est Europa, Russia, Canada e America del Nord.

Ma la ricetta che proponiamo qui è davvero peculiare, perché ha come ingrediente principale non la succulenta polpa del frutto, ma, sembrerebbe incredibile (e vi assicuriamo che non lo è), la buccia che avvolge lo squisito fico d’india.

Vi siete intrigati abbastanza leggendo la nostra descrizione? Rimboccatevi le maniche, allora, e realizzate con noi le bucce di fichi d’India a cotoletta non prima, però, di aver letto attentamente le nostre istruzioni!

Se preferite gli antipasti, lasciatevi ispirare dalle nostre proposte. Potrete spaziare da una ricetta come l’antipasto di bottarga di tonno, a una ricetta come il macco fritto siciliano passando per la parmigiana di melanzane.

Altre ricette gustose

Ingredienti

Preparazione

Per preparare questa sorprendente ricetta di bucce di fichi d’india a cotoletta, occorre innanzitutto lavare le bucce dei fichi d’India e asportare lo strato superficiale con le spine.

Tagliarle a falde e infarinarle, intingerle successivamente nelle uova battute con una presa di sale e passarle nel pangrattato.

Friggere in abbondante olio caldo; sgocciolate e servire infine le bucce di fichi d’india a cotoletta in tavola.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare le bucce di fichi d’india a cotoletta a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Sangiovese.

Si tratta, in particolare, di un rosso dal gusto rotondo, armonico e asciutto che ben si sposa con questa preparazione.

Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi.