Cotoletta di pesce spada

Cotoletta di pesce spada

La cotoletta di pesce spada è un profumato e raffinato secondo piatto di pesce.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 7 minuti
  • Complessivamente: 22 minuti

Presentazione

È proprio vero che le idee per portare in tavola un secondo piatto buono e originale sono sconfinate!

Da sperimentare questa ricetta a base di pesce spada, una ricetta facile e veloce pronta in una ventina di minuti con la quale portare in tavola un secondo piatto gustoso e nutriente.

Vi raccontiamo di un secondo piatto davvero peculiare della cucina siciliana, conosciuto e gradito in tutto il resto del Paese.

Se vi piacciono i secondi piatti, non potete non provare la cotoletta di pesce spada.

La cotoletta di pesce spada è un tipico e ricco secondo piatto della tradizione siciliana, preparato con lo squisito pesce spada fresco che trova in ogni buona pescheria dell’isola.

Perfetta per la vostra alimentazione, è un vero comfort food per un pasto in allegria.

Il pesce spada è una tra le specie di pesce più pregiate.

Le sue carni sode, magre e proteiche apportano anche un buona quantità di selenio, fosforo e potassio.

Dopo aver lavato accuratamente il pesce spada lo passeremo nella farina e poi lo bagneremo con l’uovo sbattuto unitamente a un trito di aglio e prezzemolo.

Quindi in padella per la frittura in olio extravergine di oliva, et voilà, il gioco è fatto.

Divertitevi quindi a realizzare la cotoletta di pesce spada con i vostri bambini o con i vostri cari in genere, attenendovi passo passo alle istruzioni che vi presentiamo!

Se preferite i secondi piatti, fatevi invogliare dalle nostre proposte. Potrete navigare da una ricetta come il pollo fritto alla siciliana, a una ricetta come le polpette al sugo alla palermitana passando per le polpette di sarde alla catanese.

Altre ricette gustose

Ingredienti

Preparazione

Per preparare la cotoletta di pesce spada è necessario innanzitutto lavare e asciugare per bene le fette di pesce, quindi, aiutandosi con un coltello, privarle della pelle.

Infarinare con cura le fette di pesce spada, facendo in modo che la farina si attacchi in modo omogeneo alla superficie dei tranci di pesce.

A questo punto, intingere le fette di pesce spada nelle uova battute e passarle in un composto di pangrattato, prezzemolo e aglio finemente tritati, sale marino di Trapani e pepe nero macinato al momento.

Friggere quindi il pesce spada in abbondante olio extravergine di oliva caldo e asciugare l’olio in eccesso con la carta assorbente.

Servite infine la cotoletta di pesce spada in tavola in un piatto da portata guarnendo la pietanza con il limone tagliato a spicchi.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare la cotoletta di pesce spada a un buon bicchiere di Sciacca Bianco.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo delicato, fine e fragrante e dal sapore armonico, vivace e asciutto.

Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.