Ammarrapanza

Ammarrapanza
Home » Ammarrapanza

Gli ammarrapanza sono dei dolcetti di forma cilindrica, di colore dorato, formati da rettangoli di pasta ripieni con farcitura a base di zucchero, fichi secchi e uva passa.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per 4 persone
  • Tempo di preparazione: 1 ora
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Complessivamente: 1h 20 m

Presentazione

Gli ammarrapanza sono una vera delizia della pasticceria siciliana, dolcetti a base di fichi secchi e uva passa.

Squisiti sia secondo la ricetta più classica che in alcune varianti territoriali, potete realizzarli facilmente facendo attenzione ad alcuni accorgimenti.

Una curiosità: con il termine “ammarrapanza” si intende qualcosa che infatti appesantisce lo stomaco; forse perché si ritiene che questi dolcetti siano un po’ pesanti da digerire.

Se vi piacciono i dolci siciliani, lasciatevi invogliare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come le cassatelle con la ricotta (cassateddi), a una ricetta come i savoiardi siciliani passando per i biscotti all’arancia.

Altre ricette gustose

Ingredienti

Preparazione

Per preparare gli ammarrapanza è necessario innanzitutto versare una tazza d’acqua in un tegame e incorporare 50 g di zucchero; far bollire e unire i fichi sminuzzati.

Cuocere per 5 minuti, quindi aggiungere l’uvetta e protrarre la cottura per ulteriori 5 minuti. Spegnere quindi la fiamma e far intiepidire.

Impastare adesso la farina setacciata con una punta di sale, lo zucchero rimasto, l’olio extravergine di oliva, il vino e una punta di bicarbonato.

Spianare quindi il complesso di ingredienti in una sfoglia sottile e ricavare dei rettangoli.

Collocare su ciascuno di essi la farcitura di frutta secca e arrotolare la pasta, in modo che il ripieno resti all’interno.

Mettere gli ammarrapanza in una teglia rivestita con la carta da forno e cacciare infine in forno a 250 C° per circa 20 minuti.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di abbinare gli ammarrapanza a un buon bicchiere di Marsala Vergine Stravecchio o Riserva Ambra Secco.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore giallo ambrato, dal profumo inoltre tipico e dal gusto asciutto.

Temperatura di servizio fra gli 8 e i 10 gradi.