Linguine al filetto di pesce persico

Linguine al pesce persico
Home » Linguine al filetto di pesce persico

Le linguine al filetto di pesce persico sono uno squisito primo piatto a base di buon pesce.

Scopri anche

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Complessivamente: 45 minuti

Presentazione

Le linguine al filetto di pesce persico sono un primo piatto di pesce molto saporito e leggero.

La preparazione non è molto impegnativa e inoltre il sapore fine del pesce persico conferisce al piatto un gusto e una leggerezza che lo rendono adatto per qualsiasi occasione.

Ingredienti

Preparazione

Per preparare le linguine al filetto di pesce persico è necessario innanzitutto pulire bene il pesce provvedendo a sciacquarlo sotto l’acqua corrente.

Sfilettare adesso il persico e tagliare il filetto a cubetti della dimensione di un centimetro di lato; provvedere poi a predisporre un trito molto fine di aglio e prezzemolo.

Sgocciolare quindi bene le acciughe, versarle in una padella unitamente al trito di aglio e prezzemolo e far soffriggere a fiamma media.

Quando l’aglio si sarà imbiondito unire il pomodoro a pezzi e le olive. Rimestare, regolare di sale e far cuocere per 5-7 minuti fino a quando l’intingolo si sarà addensato.

Unire a questo punti i cubetti di pesce persico a fiamma viva per altri cinque minuti, quindi abbassare la fiamma, regolare nuovamente di sale e aggiungere una spolverata di pepe nero macinato al momento.

Coprire la padella con in coperchio e far cuocere per una ventina di minuti rimestando e provvedendo a mantenere la giusta umidità del sugo aggiungendo eventualmente uno o più mestoli di brodo vegetale.

Lessare le linguine in acqua salata, scolarla e saltarla nella padella unitamente all’intingolo per un paio di minuti, quindi servire le linguine al filetto di pesce persico guarnendo il piatto con un spolverata di trito di prezzemolo.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare le linguine al filetto di pesce persico a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Ansonica, un vino spumante dal colore giallo paglierino; dal profumo delicato gradevole e dal sapore sapido e asciutto. Temperatura di servizio fra i 6 e gli 8 gradi.

Alcune note sul pesce persico

Il pesce persico è un pesce di acqua dolce originario dell’Europa centro-settentrionale molto diffuso negli ambienti lacustri dell’Italia Settentrionale (principalmente il Lago di Como) ma presente anche in alcune zone dell’Italia meridionale e in Sicilia.

Possiede delle carni molto saporite e in genere viene fatto a filetti per essere cucinato alla griglia o fritto.