Marmellata di fragole

Marmellata di fragole
Home » Marmellata di fragole

La marmellata di fragole è un’ottima conserva a base di gustose fragole, frutto largamente coltivato in Sicilia da diverso tempo.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 8 vasetti
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Complessivamente: 50 minuti

Presentazione

Una fra le conserve più buone della tradizione siciliane è senza dubbio la marmellata di fragole.

Le fragole sono un prezioso alleato per la salute del cuore: esse riducono infatti il rischio di malattie cardiovascolari. Mangiare fragole è stato inoltre collegato a un minor rischio di ammalarsi di cancro.

Le fragole possiedono potenti attività antiossidanti e antinfiammatorie, migliorano i livelli di zucchero nel sangue e di grassi.

La Sicilia è famosa per la produzione di fragole di alta qualità. La varietà più piantata è la c.d. “fortuna” (70% del totale), che è molto precoce, caratteristica che i produttori apprezzano perché permette loro di essere i primi a commercializzare.

Inoltre, l’isola ha proprio questo potenziale di essere in grado di rifornire a lungo i mercati italiani ed esteri, soprattutto durante i mesi invernali quando la concorrenza nelle altre regioni è del tutto marginale. Più della metà della produzione siciliana di fragole si trova nella zona di Marsala, con 160 ettari di superficie utile, seguita da Siracusa, Maleto, Nebrodi e Sciacca.

Preparazione tipicamente primaverile, la marmellata di fragole è un ottimo modo per conservare e gustare questo meraviglioso frutto anche in altre stagioni dell’anno.

Lasciatevi guidare passaggio dopo passaggio dalle istruzioni forniteci dalla nostra amica Silvana Tumbarello e preparate con noi la marmellata di fragole.

Se vi piacciono le conserve siciliane, lasciatevi ispirare dalle nostre proposte. Potrete spaziare da una ricetta come la marmellata di arance, a una ricetta come la marmellata di mandarino passando per la confettura di ciliegie.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare la marmellata di fragole

Preparazione della marmellata di fragole

Per preparare una deliziosa marmellata di fragole occorre lavare innanzitutto le fragole in modo molto accurato avendo cura di eliminare il picciolo. 

Tagliarle poi in piccoli pezzetti e collocarle in una casseruola capiente unitamente allo zucchero a al succo di un limone. 

Rimestare e far sobbollire per una mezz’oretta girando continuamente.

Nel momento in cui le fragole si saranno sfaldate quasi del tutto, frullare mediante l’uso di un frullatore a immersione in modo da ottenere una purea più liquida. 

Far concentrare sul fuoco seguitando a mescolare.

Sterilizzare nel frattempo i vasetti, quindi versare la marmellata di fragole nei barattoli, sigillare con il coperchio e capovolgere. 

Far raffreddare del tutto, quindi riporre i barattoli con la marmellata al buio per la futura consumazione.