Minestra di cavolo cappuccio

Minestra di cavolo cappuccio
Home » Minestra di cavolo cappuccio

Ecco la ricetta della minestra di cavolo cappuccio, un ricco piatto a base di cavolo cappuccio servito in un brodo bollente per scaldarsi nelle fredde sere invernali.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per 4 persone
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Complessivamente: 35 minuti

Presentazione

La minestra di cavolo cappuccio è un primo piatto ricco e dal sapore unico.

Ideale da gustare durante la stagione autunnale e in quella invernale, questa zuppa si serve ben calda, accompagnata da un filo di ottimo olio extra vergine di oliva e, se si preferisce, con del buon pecorino siciliano grattugiato.

Il cavolo cappuccio è un tipo di verdura che bisogna cuocere con attenzione, per evitare che risulti troppo duro o troppo spappolato e la a cottura ideale è di circa 25 minuti.

Nelle fredde sere autunnali, le minestre sono certamente un ottimo metodo per combattere il freddo e la minestra di cavolo cappuccio di presta bene a questo scopo.

Se vi piacciono i secondi piatti, lasciatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come i carciofi arrostiti, a una ricetta come le lenticchie passate passando per il coniglio in casseruola alla siciliana.

Altre ricette gustose

Ingredienti

Preparazione

Per preparare una deliziosa minestra di cavolo cappuccio, occorre innanzitutto togliere le foglie dal cavolo, lavarle e cuocerle in una pentola con acqua bollente non troppo salata (se si preferisce, è possibile usare brodo granulare vegetale).

Quando le foglie saranno cotte, bisognerà scolarle, tagliarle a pezzi non troppo piccoli e gettarle in una pentola in cui vi sia del brodo di carne in ebollizione. Regolare la sapidità col sale marino di Trapani.

A cottura ultimata, quando il brodo si sarà ristretto quasi del tutto, versare in un piatto fondo e cospargere di formaggio pecorino grattugiato a lunghe scaglie con una spruzzata di pepe nero macinato al momento.

Servire la minestra di cavolo cappuccio caldissima in tavola accompagnando con fette di pane tostato.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare la minestra di cavolo cappuccio a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Grecanico.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo fruttato e dal gusto armonico, rotondo, delicato e asciutto.

Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.