Misto di tonnara trapanese

Misto di tonnara trapanese
Home » Misto di tonnara trapanese

Il misto di tonnara trapanese è a dire il vero uno dei più classici antipasti della tradizione gastronomica trapanese!

Altre ricette gustose

Dosi e tempi di preparazione

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 10 minuti

Presentazione

Il misto di tonnara trapanese è un antipasto a base di prodotti di tonnara, molto utilizzati nella cucina del trapanese soprattutto perché tipici del territorio.

Si tratta di prodotti raffinati e inoltre eleganti, che conferiscono un tocco unico a una pletora di preparazioni diverse. 

In questa ricetta, i prelibati prodotti vengono presentati in un antipasto misto dove fanno la loro regale presenza:

  • l’eccelsa bottarga di tonno;
  • la “ficazza” ovvero una sorta di salame realizzato con i ritagli del tonno rosso che vengono inseriti all’interno di un budello e aromatizzati con del pepe nero e che si consuma solitamente tagliato a fettine sottili e insaporito con olio e limone oppure nella ricetta della carbonara dove sostituisce il guanciale;
  • la bresaola di tonno;
  • il cuore di tonno.

Il tutto viene abilmente insaporito con l’eccellente olio extravergine prodotto in Provincia di Trapani, specialmente a Castelvetrano e nella Valle del Belice dove si impiega l’ottima oliva denominata “Nocellara del Belice”.

Una generosa spolverata di pepe nero conferisce infine un aroma meraviglioso a questo maestoso antipasto.

Ingredienti

  • 50 g bottarga di tonno a fettine
  • 50 g bresaola di tonno a fettine
  • 70 g ficazza di tonno a fettine
  • 50 g cuore di tonno a fettine
  • aceto balsamico
  • olio extravergine di oliva
  • pepe nero macinato al momento

Preparazione

Per preparare lo squisito antipasto denominato “misto di tornara trapanese” occorre tagliare a fettine i prodotti di tonnara e depositarli in un elegante piatto da portata suddiviso in quattro scompartimenti.

Irrorare quindi ciascun ingrediente con olio extravergine di oliva e un filo di aceto balsamico.

Cospargere il piatto da portata con una generosa spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento e lasciare riposare per qualche ora prima di servire il misto di tonnara trapanese in tavola.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare il misto di tonnara trapanese a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Grillo.

Si tratta di un vino fermo dal colore giallo più o meno intenso, dal profumo elegante fine e inoltre dal gusto strutturato e asciutto. Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.