Pomodori secchi ripieni

Pomodori secchi ripieni

I pomodori secchi ripieni sono un antipasto gustoso, adatto specialmente per i pasti a base di pietanze tipiche della tradizione gastronomica siciliana.

Altre ricette gustose

Dosi e tempo di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti

Presentazione

I pomodori secchi ripieni sono una delle conserve più buone e diffuse che si preparano tradizionalmente in Sicilia.

Ciò è dovuto specialmente all’abbondante varietà dei pomodori, ma anche alla disponibilità del sole necessario per l’essiccazione.

Un modo gustoso di presentarli in tavola è proprio quello che presentiamo in questa facilissima ricetta: la farcitura con mollica di pane aromatizzata con un trito di aglio, prezzemolo, pecorino, capperi e acciughe.

Una variante di questa ricetta, in alcune zone della Sicilia, consiste nell’arrostire oppure friggere i pomodori ripieni.

Sia che si cuociano sia che si mangino al naturale sott’olio, i pomodori secchi ripieni costituiscono una vera leccornia per intenditori!

Ingredienti

  • 200 g pomodori secchi sottolio
  • 150 g mollica di pane raffermo
  • 50 g pecorino grattugiato
  • mezzo cucchiaio di capperi sotto male
  • 1 spicchio d’aglio
  • capperi delle Eolie
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 acciughe sotto sale
  • pepe nero macinato al momento
  • origano

Preparazione

Per preparare i deliziosi pomodori secchi ripieni, è necessario innanzitutto dissalare l’acciuga, diliscarla e spezzettarla.

Mescolare la mollica di pane raffermo al formaggio pecorino, a un trito di aglio molto fine, al prezzemolo anch’esso finemente tritato e a una generosa spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento.

Aggiungere adesso i capperi preventivamente sciacquati e sminuzzati e le acciughe sminuzzate molto finemente.

Amalgamare quindi bene il tutto rimestando in continuazione con una forchetta.

Quando la farcitura sarà pronta, occorrerà sgocciolare per bene i pomodori e asciugarli con la carta da cucina.

Distribuire in metà di essi il composto precedentemente preparato e coprire con i pomodori rimasti.

Servire infine i pomodori secchi ripieni in tavola per la consumazione spolverandoli con del buon origano siciliano.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare i pomodori secchi ripieni a un buon bicchiere di Contessa Entellina Ansonica Vendemmia Tardiva.

Si tratta di un vino fermo dal colore giallo paglierino carico al dorato, dal profumo profumato gradevole e dal gusto morbido, vellutato e inoltre asciutto.

Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.

I pomodori secchi ripieni

In Sicilia la preparazione dei pomodori secchi è una tradizione plurisecolare. I pomodori vengono esposti al caldo sole estivo per l’essicazione e poi conservati, prevalentemente sottolio, per la consumazione durante i mesi invernali.