Pasta con la ricotta

Pasta con la ricotta
Home » Pasta con la ricotta

La pasta con la ricotta è un primo piatto tipico della cucina siciliana a base di ricotta e di pecorino siciliano.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 5 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Complessivamente: 15 minuti

Presentazione

La pasta con la ricotta è un primo piatto facile e veloce da mettere in tavola.

Si tratta di un primo piatto davvero classico della tradizione gastronomica siciliana, una preparazione fortemente legata all’isola di Sicilia.

Un primo piatto semplice nelle mescolanze di sapori e assolutamente ghiotto, una ricetta, precisamente, che non presume tecniche particolari e dal successo garantito.

Ma cosa è la pasta con la ricotta? Ci troviamo di fronte, per la precisione, a un sfizioso primo piatto a base di ricotta e pecorino siciliano.

Ricotta e pecorino siciliano: la tradizione la fa da padrone

La ricotta di pecora è uno degli ingredienti fondamentali della cucina e della pasticcieria siciliana, essa trova ampia diffusione in svariate ricette, sia inerenti a pietanze dolci sia a pietanze salate.

Come non menzionare, ad esempio, i cannoli o la cassata siciliana?

Fra le pietanze salate, la ricotta costituisce sovente l’ingrediente primario dei ripieni di cassatelle e torte rustiche, nonché come condimento per i primi piatti, unitamente a tanti altri ingredienti come pomodoro, pesto, tuma, pecorino, ecc.

Dal punto di vistra nutrizionale, la ricotta è un prodotto abbastanza povero di calorie, assimilabile con grande facilità e pieno di proteine a elevato valore biologico, calcio e diversi importanti minerali per il nostro metabolismo.

Il pecorino siciliano è uno dei formaggi più antichi del mondo e viene considerato uno dei più buoni.

Si tratta di un formaggio a pasta dura, come dura è la sua scorza che presenta caratteristiche di oleosità e marcatura derivante dai segni provocati dai canestri di giunco.

La maturazione del pecorino siciliano può compiersi in quattro stadi che danno luogo a quattro sottospecie di pecorino diverse: la tuma (cioè il pecorino fresco), il primo sale (10 giorni), il secondo sale (45-90 giorni) e lo stagionato (4 mesi).

Il sapore caratteristico della ricotta si abbina stupendamente con il gusto forte del pecorino siciliano contribuendo a rendere particolare il risultato finale di questo primo piatto.

Grazie all’uso dei suoi fantastici ingredienti, vere icone della Trinacria, la pasta con la ricotta è un’ottima proposta per la vostra tavola.

Convenite con noi sulla bontà di questa ricetta?

Se amate i primi piatti, fatevi ispirare dalle nostre proposte. Potrete spaziare da una ricetta come gli spaghetti alla carrettiera siciliana, a una ricetta come la pasta col pesto alle mandorle passando per la pasta con il ragù di alici.

Altre ricette gustose

Ingredienti

  • 400 g pasta
  • 600 g ricotta di pecora
  • formaggio pecorino grattugiato
  • sale marino di Trapani
  • un pizzico di peperoncino in polvere

Preparazione

Per preparare un saporito piatto di pasta con la ricotta, occorre far cuocere innanzitutto la pasta in abbondante acqua salata.

Quando la pasta sarà pronta, scolarla al dente e sciogliere la ricotta in una ciotola con un poco di acqua di cottura della pasta, aggiungendo un pizzico di peperoncino in polvere.

Condire quindi la pasta mescolando bene il tutto e cospargendo di formaggio pecorino grattugiato.

Servire infine la pasta con la ricotta ben calda in tavola per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare la pasta con la ricotta a un buon bicchiere di Delia Nivolelli Syrah.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore rubino carico, dal profumo delicato tipico intenso leggermente speziato e dal sapore asciutto di giusto corpo e gradevolmente tannico.

Temperatura di servizio compresa generalmente fra i 16 e i 18 gradi. Far decantare prima di servire in modo da consentire al vino di respirare e di ammorbidirsi.