Spaghetti alla carrettiera siciliana

Spaghetti alla carrettiera siciliana
Home » Spaghetti alla carrettiera siciliana

Ecco la ricetta degli spaghetti alla carrettiera siciliana, un piatto semplicissimo dal profumo di basilico e dal gusto intenso e appagante.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Complessivamente: 25 minuti

Presentazione

Gli spaghetti alla carrettiera siciliana sono una delle preparazioni più veloci ma anche più saporite della cucina siciliana.

Si tratta di un piatto estremamente facile da preparare, adatto a tutti coloro che hanno poco tempo a disposizione per cucinare ma che non vogliono sacrificare nel contempo il gusto sull’altare della fretta.

La facilità di questa ricetta di spaghetti alla carrettiera siciliana consiste anche nell’immediata reperibilità degli ingredienti i quali normalmente si trovano in casa pronti per essere adoperati.

Gli spaghetti alla carrettiera siciliana sono dunque una ricetta di spaghetti gustosa e del tutto vegetariana che, se preparata a dovere, non lascerà di certo scontenti i vostri commensali!

Se adorate i primi piatti, fatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come la pasta con i broccoletti verdi, a una ricetta come la pasta alla Norma passando per gli spaghetti col nero di seppia alla siciliana.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare la pasta alla carrettiera siciliana

Preparazione della pasta alla carrettiera siciliana

Per preparare un buon piatto di spaghetti alla carrettiera siciliana occorre innanzitutto far soffriggere in abbondante olio extravergine di oliva uno spicchio d’aglio che sarà stato preventivamente schiacciato.

Quando sarà sufficientemente dorato (attenzione a questo particolare frangente, un attimo di disattenzione e si rischia di bruciarlo!), aggiungere i pomodori pelati e pestarli con un cucchiaio di legno per sminuzzarli opportunamente.

Aggiungere una buona manciata di basilico sminuzzato a mano e il peperoncino fresco tagliato a pezzettini e far asciugare un poco a fuoco vivo rimestando continuamente il sugo.

Lessare adesso la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e versarla nella pentola col sugo che abbiamo preparato con il pomodoro, l’aglio e il basilico sminuzzato.

Amalgamare quindi per bene il tutto e aggiungere una consistente spolverata di formaggio pecorino grattugiato.

Far riposare la pasta per un minuto scarso, quindi servire gli spaghetti alla carrettiera siciliana ben calda in tavola. All’occorrenza si potrà guarnire il piatto con due belle foglie di basilico che avremo lavato e asciugato e che daranno il tocco finale a questa fumante pietanza casereccia.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare gli spaghetti alla carrettiera siciliana a un buon bicchiere di Sciacca Merlot.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore rubino più o meno intenso e dal profumo vinoso tipico e dal gusto asciutto e morbido.

Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi.