Focaccia condita siciliana

Focaccia condita siciliana
Home » Focaccia condita siciliana

La focaccia condita siciliana può essere servita come antipasto o come aperitivo: se ne possono creare più varianti, per esempio sostituendo i pomodorini maturi con delle zucchine o con altre verdure più gradite.

Altre ricette gustose

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 45 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Complessivamente: 1h 25m

Presentazione

La focaccia condita siciliana è una ricetta di focaccia molto semplice e piuttosto conosciuta nell’ambito della gastronomia dell’isola.

Solitamente ha la forma tondeggiante, i bordi croccanti e lo spessore da 1 a 3 centimetri.

L’impasto è spugnoso e compatto e ha una consistenza alquanto morbida.

Essendo un prodotto da forno tradizionale, la ricetta della focaccia, tramandata di generazione in generazione nelle diverse zone dell’isola, presenta inevitabilmente numerose varianti.

La ricetta originale della focaccia condita siciliana è quella che prevede una farcitura composta da pomodorini, formaggio e sarde salate.

Ci si può sbizzarrire aggiungendo o sostituendo questo condimento con cipolle o altre verdure, uscendo però così dall’alveo della più stretta tradizione.

Ingredienti

  • 600 g pasta di pane casereccio già lievitata
  • 500 g pomodorini maturi tipo Pachino
  • 200 g formaggio tipo primo sale
  • 2 sarde salate
  • un rametto di basilico
  • origano
  • olio extravergine di oliva
  • pepe nero macinato al momento

Preparazione

Per preparare la deliziosa focaccia condita siciliana (o cunzata come si suol dire in lingua siciliana), occorre innanzitutto lavorare la pasta di pane con le mani unte di olio al fine di ricavare quattro pagnottine leggermente schiacciate.

In una ciotolina preparare un’emulsione di acqua e olio e, con l’ausilio di un piccolo pennello da cucina, spennellare in parti uguali le focacce e cuocerle in forno a 220° per 25-30 minuti.

Quando la cottura sarà terminata, aprire le focacce a metà e farcirle con pezzetti di sarda dissalata e diliscata, foglie di basilico spezzettato a mano, pomodorini tagliati a metà e formaggio primo sale tagliato a fettine.

Cospargere tutto con un pizzico di origano e un filo di olio extravergine di oliva.

Servire la focaccia condita siciliana ben calda in tavola per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare la focaccia condita siciliana a un buon bicchiere di Menfi Ansonica, un vino fermo dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli; dal profumo delicato e dal sapore armonico con buona persistenza e asciutto. Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.