Insalata di fagiolini

Insalata di fagiolini
Home » Insalata di fagiolini

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Questa saporita insalata di fagiolini è un delizioso contorno indicato nella stagione estiva perché fresco e leggero.

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo complessivo: 40 minuti

Insalata di fagiolini: presentazione

Possedendo fibre vegetali delicate ma molto attive, i fagiolini sono adattissimi per chi ha bisogno di regolare l’intestino. Sono dunque indicati sia per chi ha problemi cronici di stitichezza accompagnata da gonfiori intestinali, così come per chi soffre di colite.

Dal momento che stimolano appropriatamente la motilità dell’apparato digerente, sono un toccasana per tutti coloro che hanno per lungo tempo fatto uso di lassativi e faticano ormai a ottenere, con questi rimedi, risultati apprezzabili.

Oltre all’eccezionalità dei fagiolini come ingrediente “multiuso”, questo ortaggio possiede anche ulteriori ottime proprietà benefiche oltre a quelle appena descritte.

Sono infatti una fonte ottima di vitamina B6 che partecipa alla produzione di aminoacidi e aumenta la resistenza allo stress.

Poveri di calorie, quindi adatti per diete dimagranti, ricchi anche di vitamine A e C, il loro consumo è indicato in caso di diabete.

I fagiolini sono poi una verdura saporita, adattissima a ricette particolarmente semplici come questa deliziosa insalata, insaporita da condimenti ricchi di sapore come i capperi, la “vastedda del Belice” e il tonno sottolio.

Ingredienti:

1 kg fagiolini
2 scatolette tonno sottolio
200 g formaggio del tipo “vastedda del Belice”
un ciuffo di prezzemolo
una manciata di capperi di Pantelleria
olio extravergine di oliva
sale marino di Trapani
pepe nero macinato al momento

Preparazione

Per preparare una gustosa insalata di fagiolini, occorre lessare innanzitutto i fagiolini in acqua poco salata. Farli raffreddare e condirli con il tonno sottolio spappolato, il formaggio vastedda del Belice tagliato a dadini, prezzemolo tritato, qualche cappero e un poco d’olio extravergine di oliva.

Aggiungere quindi un po’ di aceto di vino bianco e lasciare riposare una ventina di minuti affinché il tutto si insaporisca per bene.

Servire infine questa gustosa insalata di fagiolini a temperatura ambiente per la consumazione finale.

Insalata di fagiolini: abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare l’insalata di fagiolini a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Grecanico. Si tratta di un vino spumante dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli; dal profumo fruttato e dal gusto armonico, rotondo, delicato e asciutto. Temperatura di servizio fra i 6 e gli 8 gradi.