Insalata di patate siciliana

Insalata di patate siciiana
Home » Insalata di patate siciliana

L’insalata di patate siciliana è un contorno leggero e gustoso che può essere presentato tutto l’anno e che si accompagna bene a un secondo di carne ovvero a un secondo di pesce non troppo elaborato.

Altre ricette gustose

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 45 minuti

Presentazione

Ecco la ricetta di una saporita insalata da servire come piatto unico: l’insalata di patate siciliana.

Si tratta di una preparazione da abbinarsi con delle ghiotte fette di pane casereccio o con dei crostini, una pietanza che si è adatta anche a essere proposta come saporito contorno.

Preparare questa gustosa insalata di patate siciliana è davvero semplice, ma occorre prestare attenzione nell’acquisto del giusto tipo di patate idonee alla cottura in questione, perché se si dovessero usare dei tuberi fin troppo farinosi si corre il rischio di vederli sfaldare durante la fase di bollitura.

Occorre quindi preferire patate a pasta gialla, dato che per fare in fretta questa ricetta si lesseranno le patate già sbucciate e fatte a pezzi.

Se si preferisce, si potranno sempre cuocere le patate con la buccia e tagliarle in un momento successivo.

Ingredienti

Preparazione

Per preparare una saporita e colorata insalata di patate siciliana occorre innanzitutto lessare le patate, sbucciarle e tagliarle a tocchi in un’insalatiera.

Unire quindi i sottaceti a pezzettini, le acciughe diliscate, il sedano e il basilico.

Condire poi con olio extravergine di oliva, un poco di aceto di vino rosso (o, se si preferisce, di aceto balsamico), una modesta manciata di sale marino di Trapani e una generosa spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento.

Mescolare bene e far riposare per una ventina di minuti prima di servire l’insalata di patate siciliana infine in tavola per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare l’insalata di patate siciliana a un buon bicchiere di Contea di Sclafani rosso, un vino fermo al colore rubino più o meno intenso con riflessi violacei, odore fine e gradevole, sapore asciutto e strutturato. Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi. Servire in calici ballon.