Penne alla boscaiola

Home » Penne alla boscaiola

Le penne alla boscaiola sono un primo piatto a base di carne tipico della cucina siciliana a base di salsiccia e di ricotta.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Complessivamente: 30 minuti

Presentazione

Le penne alla boscaiola sono una ricetta gustosa da preparare per un pranzo in famiglia o per una cena fra amici soprattutto nel periodo autunnale.

Questa ricetta è divenuta del tempo un grande classico, per la sua genuinità e per l’incredibile bontà dei suoi ingredienti.

Le penne alla boscaiola sono un primo ricco e saporito tipico della tradizione siciliana, realizzato con salsiccia, funghi, salsa di pomodoro e ricotta. 

Perfette per la vostra dieta, sono un vero comfort food per un pasto in allegria.

Questo piatto si può preparare usando i funghi champignon, ma ovviamente per questa ricetta i funghi porcini sono la scelta migliore. Abbiamo aggiunto la salsiccia sbriciolata, la salsa di pomodoro e infine un po’ di ricotta di pecora per rendere il piatto ancor più saporito e cremoso.

La ricotta di pecora è uno degli ingredienti più diffusi della cucina e della pasticceria siciliana, essa trova ampia diffusione in svariate ricette, sia inerenti a pietanze dolci sia a pietanze salate, come nel caso di queste penne alla boscaiola.

Dal punto di vistra nutrizionale, la ricotta è un prodotto abbastanza povero di calorie, assimilabile con grande facilità e ricco di proteine a elevato valore biologico, calcio e svariati importanti minerali per il nostro organismo.

Scopri la ricetta di Maria Liuzzo che ci segue da Modica che vi guiderà passo dopo passo nella realizzazione delle penne alla boscaiola.

Se amate i primi piatti siciliani a base di carne, lasciatevi invogliare dalle nostre idee. Potrete navigare da una ricetta come l’impanata con i lolli, a una ricetta come il gateau di patate al ragù passando per le cassatelle di ricotta in brodo.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare le penne alla boscaiola

Preparazione delle penne alla boscaiola

Per preparare le penne alla boscaiola è necessario innanzitutto dedicarsi alla pulizia dei funghi.

Mentre mettiamo a bollire una pentola di acqua salata per cuocere la pasta, ci dedicheremo alla preparazione del condimento.

Lo scopo principale della pulizia dei funghi è quello di rimuovere accuratamente tutti i residui di terra. Il nostro consiglio è di non lavarli sotto l’acqua corrente, basta strofinare la loro superficie con un coltello e un panno leggermente umido. In questo modo ne preserviamo il sapore e l’aroma intenso.

Dopo che i funghi saranno stati accuratamente puliti, dovranno essere affettati con un coltello.

Versare pochissimo olio extravergine di oliva in un tegame capiente dai bordi alti e rosolarvi la salsiccia privata del budello e sbriciolata.

Aggiungere la cipolla tritata e far soffriggere brevemente sfumando con il vino bianco: una volta che la cipolla e la salsiccia saranno ben dorate, aggiungere i funghi.

Cuocere per cinque minuti rimestando continuamente e nel frattempo versare la pasta nella pentola con l’acqua che avrà raggiunto il bollore.

Versare la salsa di pomodoro nel tegame, aggiustare di sale e spolverare con un po’ di pepe nero macinato fresco. A questo proposito è necessario non esagerare, visto che la salsiccia contiene anche pepe nero.

Dopo altri 5 minuti aggiungere due cucchiai di ricotta di pecora, una manciata di prezzemolo tritato molto finemente e amalgamare bene il tutto.

Una volta cotta la pasta, scolarla e versarla nel tegame con l’intingolo amalgamandola fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben legati fra di loro.

Dividere infine le penne alla boscaiola nei piatti e servirle ben calde in tavola per la consumazione aggiungendo una bella spolverata di pecorino siciliano grattugiato.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare le penne alla boscaiola a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Grillo.

Si tratta, in particolare, di un un vino spumante dal colore giallo più o meno intenso, dal profumo elegante fine e dal sapore strutturato e asciutto.

Temperatura di servizio generalmente fra i 6 e gli 8 gradi.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.