Peperonata siciliana

Home » Peperonata siciliana

La peperonata siciliana è un tradizionale contorno, preparato una volta nel periodo estivo ma che oggi si mette in tavola tutto l’anno visto che ormai i peperoni si reperiscono facilmente in qualsiasi stagione.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Complessivamente: 55 minuti

Presentazione

La peperonata siciliana è uno dei contorni più tradizionali, verosimilmente ogni famiglia siciliana usa la propria ricetta.

Nonostante questa preparazione sia a base di pochi ingredienti semplici come i peperoni, la cipolla e i pomodori ce ne sono numerose versioni.

Si tratta di un piatto della cucina povera, molto fresco e salutare in quanto non contiene grassi animali pericolosi per la salute.

La peperonata siciliana può essere servita in tavola sia come antipasto sia come contorno di secondi piatti a base di carne.

Durante la bella stagione la peperonata siciliana è particolarmente buona se consumata fredda, ad esempio con formaggi e salumi tipici e con del buon pane casereccio.

I peperoni forniscono una discreta quantità di vitamine: consumando una porzione di peperoni gialli, rossi e verdi ci si assicura un buon apporto di vitamina B e di vitamina C.

Sono altresì un’apprezzabile fonte di potassio e poverissimi in calorie.

Leggete tutti i nostri consigli per realizzare e portare in tavola la peperonata siciliana, un vero capolavoro di sapori!

Se vi interessano gli antipasti siciliani, lasciatevi invogliare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come il carpaccio di pesce spada marinato, a una ricetta come le olive verdi con aglio e prezzemolo passando per le crocchette di uova.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare la peperonata siciliana

Preparazione della peperonata siciliana

Per preparare una gustosa peperonata siciliana, occorre innanzitutto lavare e asciugare bene i peperoni, privarli del picciolo, aprirli a metà, eliminare semi e filamenti interni e tagliarli a listarelle.

Affettare quindi finemente la cipolla e lasciarla appassire in un tegame con un poco di olio extravergine di oliva; aggiungere i peperoni e far cuocere tutto per una decina di minuti, rimestando spesso.

Successivamente, unire i pomodori privati dei semi e ridotti a filetti, le foglie di basilico ben pulite e sminuzzate a mano, un pizzico di sale e una spolverata di pepe macinato al momento.

Proseguire quindi la cottura, a recipiente coperto, per circa tre quarti d’ora, mescolando di tanto in tanto e incorporando qualche cucchiaio di brodo vegetale tiepido se il fondo tendesse a restringersi troppo.

La peperonata siciliana può essere servita in tavola sia calda sia fredda; in quest’ultimo caso si può preparare anche il giorno prima di modo tale che possa insaporirsi meglio.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare la peperonata siciliana a un buon bicchiere di Sciacca Rosso.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore rubino, dal profumo vinoso tipico e dal sapore leggermente tannico e asciutto.

Temperatura di servizio fra i 12 e i 14 gradi.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.