Rosolio di agrumi

Rosolio di agrumi
Home » Rosolio di agrumi

Il rosolio di agrumi è uno dei molteplici tipi di rosolio che vengono realizzati nell’ambito della tradizione siciliana, nel momento in cui questo tipo di liquore veniva prodotto in casa e offerto agli ospiti in segno di buon augurio.

Scopri anche

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per più persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura 10 minuti
  • Complessivamente: 40 minuti

Presentazione

Il rosolio di agrumi è una variante alla ricetta tradizionale del rosolio.

Il rosolio è un liquore di origini molto antiche (fine 1600 – inizi 1700), di gradazione alcolica moderata e la cui produzione era molto diffusa nell’Italia Meridionale in generale e in Sicilia in particolare.

Era il liquore delle occasioni importanti, come i battesimi o i matrimoni, e deve il suo nome alla locuzione latina “ros soli”, cioè “rugiada del sole”.

La versione tradizionale del rosolio contempla la macerazione e l’infusione alcolica dei petali di rosa.

E’ possibile però utilizzare altri ingredienti (come per esempio l’alloro o le erbe, o ancora la menta), come nel caso di questa ricetta del rosolio di agrumi in cui il rosolio viene realizzato, per l’appunto, con l’utilizzo di limoni, arance e mandarini.

Ingredienti

Preparazione

Per realizzare il rosolio di agrumi pulire e asciugare innanzitutto gli agrumi; sbucciarli e depositare le scorze in un barattolo unitamente all’alcol.

Far macerare nel contenitore per un paio di settimane avendo cura di agitare il barattolo una volta al giorno. Al termine di questo lasso di tempo, filtrare il liquido.

Preparare uno sciroppo con 8 dl di acqua e lo zucchero, quindi aggiungerlo al liquido filtrato. Tappare e riporre per un mese.

Trascorso questo ulteriore lasso di tempo filtrare ulteriormente il liquido. A questo punto il rosolio di agrumi sarà pronto e potrà essere servito freddo per apprezzarne al massimo l’aroma.