Rosolio di menta

Rosolio di menta
Home » Rosolio di menta

Il rosolio di menta è uno dei molteplici tipi di rosolio della tradizione siciliana. Nei decenni passati questo tipo di liquore si produceva infatti in casa e si offriva agli ospiti in segno di buon augurio.

Altre ricette gustose

  • Dosi per più persone
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Complessivamente: 30 minuti

Presentazione

Il rosolio di menta è una variante alla ricetta classica del rosolio, uno dei liquori più tradizionali della tradizione enogastronomica siciliana.

E’ un liquore antichissimo, di gradazione alcolica moderata e la cui produzione era molto diffusa nell’Italia Meridionale in generale e in Sicilia in particolare.

Il rosolio era il liquore delle grandi occasioni, quali battesimi o matrimoni, e deve il suo nome alla locuzione latina “ros soli”, cioè “rugiada del sole”.

La versione classica del rosolio prevede la macerazione e l’infusione alcolica dei petali di rosa.

Si possono tuttavia adoperare altri ingredienti, come nel caso di questa ricetta del rosolio di menta in cui l’ingrediente principale è, per l’appunto, la menta.

Ingredienti

Preparazione

Per realizzare il rosolio di menta è necessario innanzitutto pulire per bene le foglie di menta mediante l’ausilio di un panno umido e mettere il tutto in un barattolo con l’alcol e la scorza di limone (avendo cura di selezionare solamente la parte gialla). Tappare il barattolo e lasciare macerare per tre giorni.

Il passo successivo consiste nel realizzare uno sciroppo stemperando a caldo lo zucchero con 8 dl di acqua; lasciarlo quindi intiepidire ed emulsionarlo con il liquido di macerazione filtrato.

Sigillare ermeticamente il contenitore e filtrare il contenuto dopo un mese di riposo.

Imbottigliare il liquido e servire il rosolio di menta freddo per apprezzare al massimo il suo aroma.