Spaghetti col nero di seppia alla siciliana

Home » Spaghetti col nero di seppia alla siciliana

Gli spaghetti col nero di seppia (pasta cû nivuru di siccia in lingua siciiana) sono un piatto straordinario, molto diffuso in Sicilia. Si tratta di uno dei pochi primi di pesce in cui è ammesso, anzi favorito, l’uso del formaggio. La versione che presentiamo qui è quella che prevede l’uso dei piselli freschissimi, variante questa della zona costiera orientale del palermitano, quella che conduce a Cefalù, per intenderci.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Complessivamente: 45 minuti

Presentazione

Gli spaghetti col nero di seppia sono un tradizionale primo piatto siciliano di mare, dove la pasta si condisce con un intingolo nel quale aggiungeremo sia la seppia a pezzetti sia il gustosissimo inchiostro.

Il sugo si realizza piuttosto rapidamente e pure in modo facile, in effetti alla base c’è un tipico condimento di mare preparato con pesce e salsa di pomodoro al quale vanno poi uniti il nero e i piselli freschissimi.

Questo è un piatto che si realizza prevalentemente nel mese di maggio, quando le seppie si trovano più facilmente e quando è possibile reperire con facilità i piselli freschissimi.

Ricca di vitamina D e facilmente digeribile, la seppia è da considerarsi un buonissimo alimento per i suoi benefici ed per il suo gusto delicato, versatile sia in preparazioni calde sia fredde.

I piselli sono un ottimo legume dal sapore dolce e gustoso in quanto contengono una discreta quantità di zuccheri.

Il sapore di mare del nero di seppia si abbina grandiosamente con il gusto dolce dei piselli rendendo questo primo piatto una vera squisitezza!

Gli spaghetti col nero di seppia alla siciliana sono un primo piatto sfizioso e super gustoso, una bontà a cui non saprete resistere.

Se amate i primi piatti, fatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete navigare da una ricetta come i fusilli al pesce spada affumicato, a una ricetta come gli spaghetti al tonno, limone e prezzemolo passando per lo sciusceddu missinisi.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare gli spaghetti col nero di seppia

Preparazione degli spaghetti col nero di seppia

Per preparare un prelibato piatto di spaghetti col nero di seppia, occorre innanzitutto lavare le seppie, privarle dell’osso e della borsa del nero (che va messa da parte), e tagliarle a listarelle.

Rosolare poi nell’olio extravergine di oliva la cipolla affettata insieme al prezzemolo, unire la salsa di pomodoro e le seppie tagliate.

Quando la salsa sarà un po’ più ristretta, aggiungere le vescichette del nero e i piselli.

Insaporire gli spaghetti, lessati a parte, con questa salsa squisita.

Servire infine in tavola gli spaghetti col nero di seppia ben caldi per la consumazione e spolverare di formaggio grattugiato.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di abbinare gli spaghetti col nero di seppia a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Grillo.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore giallo più o meno intenso, dal profumo elegante fine e dal sapore strutturato e inoltre asciutto.

Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.