Treccine siciliane

Treccine siciliane
Home » Treccine siciliane

Le treccine siciliane sono un ottimo biscotto ideale da consumare per colazione.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 10 persone
  • Tempo di preparazione: 1h 30m
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Complessivamente: 1h 50m

Presentazione

Le treccine siciliane sono una classica ricetta della pasticceria siciliana, squisiti biscotti di pasta frolla impreziositi con il miele.

Si trovano praticamente presso ogni forno siciliano e sono ottimi da mangiare inzuppati nel latte o nel tè.

Prepararli a casa è molto semplice e divertente e realizzerete dei biscotti genuini che faranno la felicità dei vostri bambini.

Sfiziosi e saporiti, questi biscotti non vi deluderanno, e sopratutto vi ripagheranno della pazienza impiegata per predisporne la preparazione.

Segui le nostre istruzioni per scoprire com’è semplice realizzare le treccine siciliane.

Se amate i dolci siciliani, lasciatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come la nipitiddata, a una ricetta come i biscotti siciliani alle mandorle passando per le pesche messinesi.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare le treccine siciliane

  • 1 kg farina 00
  • 300 g zucchero
  • 300 g strutto
  • 3 uova
  • 150 ml latte
  • un cucchiaio di miele
  • 10 g ammoniaca per dolci
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

Preparazione delle treccine siciliane

Per preparare le treccine siciliane occorre innanzitutto amalgamare su di una spianatoia la farina stacciata unitamente allo zucchero, al sale, allo strutto ridotto in pezzetti, alle uova, al miele, all’ammoniaca e alla vanillina.

Nel caso in cui l’impasto dovesse risultate eccessivamente duro e secco, inumidire versando un po’ di latte fino a ricavare una pasta uniforme e compatta. 

Modellare la massa a mo’ di sfera, foderarla con la pellicola alimentare e lasciarla riposare in frigo per un’oretta. 

Trascorso questo lasso di tempo, togliere dalla pasta delle piccole quantità e allungarle con le mani fino a dare forma a dei bastoncelli dello spessore di 7-8 mm e lunghi tra i 20 e i 30 cm cadauno. 

Piegare adesso a metà i bastoncelli in modo tale da fare aderire gli apici e avvolgerli a forma di treccina.

Collocare le treccine su una teglia imburrata, spennellarle con un poco di bianco d’uovo o di latte e infornarle per 20 minuti circa a 180 °C in forno preriscaldato fino a doratura.

Far raffreddare le treccine siciliane e servirle per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare le treccine siciliane a un buon bicchiere di Malvasia delle Lipari.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore giallo dorato ambrato, dal profumo aromatico tipico e dal sapore aromatico e dolce.

Temperatura di servizio generalmente fra gli 8 e i 10 gradi.

Note per la conservazione

In un contenitore chiuso ermeticamente, le treccine siciliane possono essere conservate anche per un mese.