Bombette di ricotta

Bombette di ricotta
Home » Bombette di ricotta

Le bombette con la ricotta sono un antipasto rappresentativo della tradizione gastronomica siciliana a base di ricotta e di pecorino siciliano.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 45 minuti
  • Tempo di cottura: 7 minuti
  • Complessivamente: 52 minuti

Presentazione

Le bombette con la ricotta sono un antipasto sfizioso e apprezzato da grandi e piccoli.

Quando si presenta l’occasione di preparare un antipasto per la propria famiglia e non si ha idea di cosa poter fare per accontentare tutti, allora le bombette con la ricotta sono l’opzione migliore: come si potrebbe dire di no a una tale squisitezza?

Ci riferiamo a un antipasto davvero specifico della tradizione gastronomica siciliana, una ricetta che si distingue per la sua forte tipicità.

Con pochi ingredienti realizzerete le bombette con la ricotta, una preparazione perfetta da gustare per un pasto fra amici.

Dal nostro ricco archivio, oggi vi prospettiamo questa ricetta a base di ricotta e pecorino siciliano.

Due ingredienti che parlano siciliano

La ricotta di pecora è uno degli ingredienti principali della gastronomia e della pasticcieria siciliana, essa trova ampia diffusione in molteplici ricette, sia inerenti a pietanze dolci sia a pietanze salate.

Dal punto di vistra nutrizionale, la ricotta è un prodotto abbastanza povero di calorie, assimilabile con estrema facilità e pieno di proteine a elevato valore biologico, calcio e svariati importanti minerali per il nostro metabolismo.

Il pecorino siciliano è uno dei formaggi più antichi del mondo e viene reputato uno dei più buoni.

Si tratta di un formaggio a pasta dura, come dura è la sua scorza che presenta proprietà di untuosità e marcatura derivante dai segni provocati dai canestri di giunco.

La stagionatura del pecorino siciliano può compiersi in quattro stadi che danno luogo a quattro sottospecie di pecorino diverse: la tuma (cioè il pecorino fresco), il primo sale (10 giorni), il secondo sale (45-90 giorni) e lo stagionato (4 mesi).

Il gusto deciso della ricotta si abbina grandiosamente con il sapore forte del pecorino siciliano contribuendo a rendere caratteristico il sapore di questo antipasto.

Delizioso e completo, questo antipasto conquisterà indubbiamente tutti i vostri invitati.

Non perdetevi la nostra ricetta con i consigli e il procedimento spiegato passo passo.

Se amate gli antipasti, lasciatevi stimolare dalle nostre proposte. Potrete navigare da una ricetta come la bruschetta al pomodoro alla siciliana, a una ricetta come la peperonata passando per l’insalata di olive.

Altre ricette gustose

Ingredienti

Preparazione

Per preparare le sfiziose bombette con la ricotta, occorre innanzitutto passare quest’ultima al setaccio e aggiungervi il pecorino, due cucchiai di farina, il prezzemolo tritato, una presa di sale e una spolverata di pepe.

Appena il composto sarà omogeneo, incorporare, uno alla volta, le uova e trasferite il tutto su un piano infarinato.

Con l’aiuto di un cucchiaino, creare quindi delle palline da far rotolare nella farina.

Eliminare la farina in eccesso e friggere le bombette nell’olio caldo.

Le bombette di ricotta possono essere consumate subito, ben calde, oppure condite con salsa di pomodoro.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare le bombette con la ricotta a un buon bicchiere di Contessa Entellina Merlot Riserva.

Si tratta, in particolare, di un un corposo vino rosso rubino (tendente al granata con l’invecchiamento), dall’odore tipico intenso e dal sapore asciutto e vellutato con retrogusto amarognolo, ideale per questa ricetta.

Come tutti i vini rossi di media struttura e tannicità, anche in questo caso la temperatura di servizio (che deve avvenire dopo la decantazione) è compresa generalmente fra i 16 e i 18 gradi.