Busiate con pesce spada e melanzane

Busiate con pesce spada e melanzane
Home » Busiate con pesce spada e melanzane

Busiate con pesce spada e melanzane: la pasta fresca trapanese in una ricetta deliziosa.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Complessivamente: 1 ora

Presentazione

Le busiate con pesce spada e melanzane sono una preparazione dove si incrociano tanti sapori diversi, accomunati dalla bontà che solo la terra di Sicilia può dare, una ricetta davvero eccezionale e saporita che soddisferà i vostri invitati.

Si tratta di un primo piatto davvero a forte caratterizzazione siciliana. 

Con pochi ingredienti preparerete le busiate con pesce spada e melanzane, un piatto perfetto da gustare per i vostri pranzi in allegria, nella stanza da pranzo o all’aperto in terrazzo nelle piacevoli serate d’estate.

Le busiate con pesce spada e melanzane sono un modo squisito per servire gli ingredienti essenziali che stanno alla base di questa preparazione e cioè il pesce spada e la melanzana.

Le busiate, come è noto, sono una varietà di pasta tipica del trapanese e dell’agro ericino.

Si tratta fondamentalmente di maccheroni lunghi fatti in casa attorcigliandoli a un ramo di “buso”, che in dialetto trapanese è il fusto dell’ampelodesmo, una graminacea che vive su terreni secchi e sabbiosi, spesso in macchie, tipiche della prateria mediterranea e diffuse nella zona dell’agro ericino.

Il pesce spada è una specie ittica fra le più conosciute e diffuse, benché risulti anche tra le più pregiate e costose, grazie alle carni particolarmente magre e succulente.

La melanzana, regina dell’estate, è la protagonista indiscussa della cucina trapanese.

Si tratta di un ortaggio fra i più duttili in cucina ricco di sali minerali, su tutti citiamo particolarmente potassio, fosforo e magnesio oltre a una apprezzabile quantità di vitamine: vitamina A, quasi tutte le vitamine del gruppo B, vitamina C, K e J.

Le melanzane possono essere consumate in tantissime ricette differenti e tutte completamente da provare.

Possono essere preparate in padella, al forno, ovvero come contorno e sono ideali per essere impiegate per le ricette leggere.

La consistenza callosa delle busiate si abbina superbamente con il sapore elegante del pesce spada e con il gusto tipico della melanzana rendendo questo primo piatto ricco e versatile.

Gli ingredienti usati rendono le busiate con pesce spada e melanzane un primo davvero eccezionale.

Una ricetta che presenta dunque una preparazione genuina, sfiziosa e dal gusto magnifico da realizzare per un pasto piacevole e colorato, all’insegna della convivialità e del buon umore.

Se adorate i primi piatti, fatevi ispirare dalle nostre proposte. Potrete navigare da una ricetta come la pasta con le sarde, a una ricetta come la minestra di verdure e legumi passando per la pasta con i ceci alla palermitana.

Altre ricette gustose

Ingredienti

Preparazione

Per preparare le squisite busiate con pesce spada e melanzane occorre innanzitutto tagliare le melanzane a cubetti e cospargerle di sale riponendole in un colapasta per una ventina di minuti; ciò al fine di togliere l’amaro.

Trascorsi i venti minuti lavarle accuratamente di modo che il sale sarà stato completamente eliminato, asciugarle con carta assorbente e friggerle in olio di semi di girasole bollente.

Tagliare quindi a pezzetti il pesce spada fresco e friggerlo in poco olio di oliva extravergine.

Quando la cottura sarà quasi ultimata, aggiungere le melanzane già fritte e scolate dall’olio in eccesso.

Mescolare e ultimare la cottura del pesce spada, quindi aggiungere la menta, le mandorle precedentemente pestate nel mortaio e i pomodorini tagliati a metà.

Rimescolare, far cuocere per una decina di minuti e aggiungere qualche cucchiaiata di passata di pomodoro.

Lessare le busiate in abbondante acqua salata, scolarle e unirle nel tegame con il sugo, amalgamare bene e spolverare di pepe appena macinato.

Servire a tavola le busiate con pesce spada e melanzane guarnendo con foglioline di menta.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare le busiate con pesce spada e melanzane a un buon bicchiere di Contessa Entellina Ansonica Vendemmia Tardiva.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore giallo paglierino carico al dorato, dal profumo profumato gradevole e dal gusto morbido, vellutato e asciutto.

Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.