Riso nero (risu nìuru)

Riso nero risu niuru
Home » Riso nero (risu nìuru)

Il riso nero (risu nìuru in lingua siciliana) è un dolce a base di riso tipico soprattutto della zona del messinese.

Altre ricette gustose

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Complessivamente: 30 minuti

Presentazione

Vi presentiamo la ricetta del riso nero, tipica del territorio del messinese.

Forse non tutti sanno che la Sicilia vanta un’importantissima tradizione nella coltura del riso.

Importato dagli arabi intorno al 1100, la coltivazione s’iniziò a diffondere toccando l’apice intorno al 1700, per poi cominciare a regredire e a scomparire definitivamente nel periodo compreso fra la realizzazione dell’unità d’Italia (quando, per meglio combattere la malaria, si proibì la coltivazione delle risaie vicino ai centri abitati) e il ventennio fascista che operò la bonifica di parecchie zone paludose.

La cucina siciliana è ricca di ricette a base di riso: il nostro pensiero corre immediatamente a uno dei suo simboli più conosciuti in tutto il mondo, e cioè le arancine.

Anche il risotto allo zafferano è addirittura originario dell’isola del sole: pensate che lo zafferano, o safran in lingua araba, fu importato dagli stessi arabi nella Trinacria e da qui si diffuse nel resto del Paese.

Ma il riso è presente nella tradizione gastronomica siciliana anche nella preparazione di dolci prelibati (il nostro pensiero corre immediatamente, ad esempio, al buonissimo riso con latte e cannella).

La ricetta di riso nero che presentiamo qui riguarda proprio un delizioso manicaretto a base di riso e di cioccolata fondente adatto a tutte le occasioni, una vera delizia per i palati anche più schizzinosi!

Ingredienti

Preparazione

Per preparare lo squisito riso nero, occorre far cuocere regolarmente il riso in acqua salata, scolarlo e, ancora fumante, condirlo con il cioccolato fondente, mescolando per farlo sciogliere.

Versarlo quindi in un piatto da portata spruzzando con lo zucchero e la cannella.

Servire il riso nero freddo. Se si gradiscono, si possono mettere dei canditi tritati per guarnire il piatto.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare il riso nero (risu nìuru) a un buon bicchiere di Malvasia delle Lipari.

Si tratta di un vino fermo dal colore giallo dorato ambrato, dal profumo aromatico tipico e dal gusto aromatico e inoltre dolce.

Temperatura di servizio compresa principalmente fra gli 8 e i 10 gradi.