Spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita

Spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita
Home » Spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita

La cucina siciliana ci regala piatti tradizionali estremamente gustosi: gli spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita (pasta cu anciovi e muddica atturrata in lingua siciliana) sono indubbiamente uno dei primi piatti più noti ed apprezzati della tradizione di questa meravigliosa terra.

Altre ricette gustose

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 5 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Complessivamente: 20 minuti

Presentazione

Gli spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita sono un primo piatto dal gusto delicato e raffinato, molto semplici da preparare e di grande effetto.

L’accostamento delle acciughe con la mollica di pane abbrustolita è un binomio perfettamente riuscito tanto che si può dire sia diventato un classico della cucina siciliana.

La ricetta degli spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita fa parte infatti dell’antica tradizione culinaria siciliana e chi è stato nell’Isola del sole a mangiare nelle trattorie o nei ristoranti di cucina tipica locale lo sa bene.

Nei menu dei primi piatti siciliani, gli spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita sono sempre proposti tra le pietanze classiche come la caponata di melanzane, il cuscus o gli  anelletti al forno.

Di sicuro possiamo affermare che è una delle ricette di cucina povera che dobbiamo alla tradizione dei pescatori siciliani: proprio nel mare che bagna la meravigliosa terra di Sicilia, infatti, i pescatori ottenevano il succulento pesce azzurro.

Ecco allora la ricetta degli spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita, un vero concentrato di Sicilia!

Ingredienti

Preparazione

Per preparare i saporiti spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita, occorre innanzitutto far soffriggere in abbondante olio extravergine di oliva uno spicchio d’aglio schiacciato (prestando attenzione, ovviamente, a non farlo bruciare) e sciogliervi due belle acciughe diliscate e lavate.

Lessare a parte gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli con cura, condirli con questo sughetto e spruzzarli con pangrattato tostato in padella (dovrà diventare di un bel colore dorato) guarnendo infine con del prezzemolo.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare gli spaghetti con acciughe e mollica abbrustolita a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Ansonica.

Si tratta di un vino spumante dal colore giallo paglierino, dal profumo delicato gradevole e dal sapore sapido e inoltre asciutto.

Temperatura di servizio fra i 6 e gli 8 gradi.