Patate vastase alla trapanese

Patate vastase alla trapanese
Home » Patate vastase alla trapanese

Le patate vastase alla trapanese sono un contorno caratteristico della tradizione gastronomica trapanese a base di patate.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Complessivamente: 1 ora

Presentazione

Le patate vastase alla trapanese sono una ricetta gustosa da preparare per un pranzo in famiglia o una serata in compagnia.

Parliamo di un cavallo di battaglia della gastronomia trapanese, così celebre che ne costituisce ormai uno dei suoi simboli.

Se siete alla ricerca di un contorno particolare da presentare per il pranzo della domenica o per una cena tra amici, questa ricetta è proprio ciò che state cercando.

Le patate vastase alla trapanese sono una ricetta tipica della città di Trapani.

Sono un contorno molto gustoso e facilissimo da preparare che fu inventato qualche decennio fa da una nota pizzeria trapanese.

Da allora questa ricetta si è diffusa in modo molto veloce, dapprima alle altre pizzerie storiche di Trapani e poi nelle famiglie.

Le patate aromatizzate e cotte al forno con la mozzarella filante sono una leccornia per grandi e piccini!

La patata è un alimento parecchio dotato di elementi con proprietà in grado di produrre vantaggi al nostro organismo.

L’abbondanza di potassio in essa contenuto si rivela parecchio favorevole in caso di ipertensione, include inoltre oligoelementi e minerali come sodio, magnesio, calcio, fosforo e ferro.

Le patate sono l’ortaggio più impiegato in cucina, forse per la loro facilità di accostamento e preparazione in tante ricette, sia salate sia dolci, nelle quali le patate sono protagoniste.

Un piatto saporito e invitante a cui sarà impossibile dire di no! Seguite le istruzioni di Carmelo Peraino e preparate con noi le patate vastase alla trapanese.

Se amate i contorni siciliani, fatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete navigare da una ricetta come i peperoni in agrodolce, a una ricetta come il radicchio arrosto in salmoriglio passando per i pomodori ripieni di gamberetti.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare le patate vastase alla trapanese

Preparazione delle patate vastase alla trapanese

Per preparare le patate vastase alla trapanese occorre innanzitutto mondare le patate e tagliarle a pezzi di media grandezza.

Collocarle adesso in una teglia unitamente alla cipolla affettata molto finemente. 

Regolare di sale e pepe (quest’ultimo rigorosamente macinato al momento) e irrorare con un filo di olio extravergine di oliva. 

Infornare la teglia e far cuocere le patate per circa 45 minuti a 200° C in forno preriscaldato. 

Mentre la cottura delle patate è in corso, tagliare la mozzarella a dadini e i pomodorini a pezzetti. 

A circa un quarto d’ora dal completamento della cottura unire sia la mozzarella sia i pomodorini alle patate e aggiungere anche il burro a pezzetti.

A cottura ultimata estrarre le patate vastase alla trapanese dal forno, farle raffreddare un paio di minuti e servirle infine in tavola per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare le patate vastase alla trapanese a un buon bicchiere di Delia Nivolelli Rosso Riserva.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore rubino più o meno intenso con riflessi arancioni con l’invecchiamento, dal profumo delicato vinoso e dal sapore asciutto, vellutato e giustamente tannico.

Come tutti i vini rossi di media struttura e tannicità, anche in questo caso la temperatura di servizio (che deve avvenire dopo la decantazione) è compresa generalmente fra i 16 e i 18 gradi.