Arancine alla carne

Arancine alla carne
Home » Arancine alla carne

Le arancine alla carne sono una delle varianti delle arancine di riso, vanto della cucina siciliana. Si tratta di piccoli timballi dalla forma simile alle arance, adatti a essere consumate in svariate occasioni.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 45 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Complessivamente: 1h 5m

Presentazione

Scopriamo la ricetta di un pezzo di tavola calda della tradizione siciliana: le arancine alla carne.

Le arancine siciliane, chiamate pure arancini nella Sicilia orientale, sono una delle ricette più preferite e note della Sicilia.

Si preparano in molte versioni differenti, ma tra le più conosciute ci sono le arancine alla carne.

Gli arancini sono reperibili facilmente nei bar, nelle friggitorie e nei panifici siciliani tutto l’anno.

Tuttavia è tradizione mangiarle per il giorno di Santa Lucia ovvero il 13 dicembre.

Le arancine alla carne contengono un gustoso ripieno di ragù siciliano preparato con carne tritata e piselli.

Prima di passare alla ricetta, segnaliamo una curiosità: nella parte orientale dell’isola (soprattutto a Catania) le arancine possono anche avere una forma conica e vengono chiamate, come detto, arancini.

Scopriamo insieme i vari passaggi e i nostri consigli per preparare le arancine alla carne, pronte in un’oretta!

Se adorate il cibo da strada siciliano, fatevi stimolare dalle nostre idee. Potrete navigare da una ricetta come le arancine di patate al formaggio, a una ricetta come i cardi in pastella passando per i panzerotti con carne.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare le arancine alla carne

Preparazione delle arancine alla carne

Per preparare le arancine alla carne occorre lavare innanzitutto il prezzemolo e il sedano, sminuzzare finemente assieme alla cipolla, porre il tutto in un tegame con un velo d’olio extravergine di oliva, la carne tritata, e il sale necessario.

Fare dorare almeno per dieci minuti, quindi unire i piselli e far cuocere a fuoco lento rimescolando spesso, finché il composto sarà quasi denso.

Aggiungere il pepe macinato al momento.

Bollire il riso in acqua salata. Quando sarà cotto al dente scolarlo e lasciarlo riposare per almeno 5 minuti. Mescolarlo quindi con le uova e un cucchiaio di farina bianca e lasciarlo riposare ancora per altri 5 minuti.

Fare poi delle palle della misura di un arancia media, bucarle con il cucchiaio e mettere il ragù preparato come sopra descritto, coprire e passare nel pane grattugiato.

Friggere successivamente le arancine alla carne in una casseruola con olio di oliva ben caldo e quando saranno colorate asciugarle appoggiandole su carta assorbente eliminando così l’eventuale olio che dovesse risultare in eccesso.

Servire infine le arancine alla carne ben calde per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di acompagnare le arancine alla carne a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Sauvignon.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini, dal profumo fruttato e dal gusto gradevole e asciutto.

Temperatura di servizio fra i 10 e i 12 gradi.