Broccoli affogati

Broccoli affogati
Home » Broccoli affogati

I broccoli affogati sono uno dei contorni più classici della cucina siciliana.

Scopri anche

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Complessivamente: 1 ora

Presentazione

I broccoli affogati sono un contorno tipico della tradizione gastronomica siciliana che si può preparare tutto l’anno, dato che ormai anche i broccoli, come la quasi totalità degli ortaggi, si trovano in commercio in qualsiasi periodo dell’anno.

Il broccolo è una verdura molto salutare, un vero deposito di sostanze benefiche per il nostro organismo.

Fra queste, ricordiamo le più importanti, ovvero la vitamina A, la vitamina C, il potassio, il magnesio, il ferro e il fosforo, tutte sostanze che hanno effetti salutari di primo piano sul corpo umano.

Una variante di questa ricetta di broccoli affogati prevede l’arricchimento del piatto con olive nere e caciocavallo a dadini.

Ingredienti

Preparazione

Per preparare un gustoso piatto di broccoli affogati, occorre innanzitutto pulire i broccoli e lavarli accuratamente.

Far appassire la cipolla tritata in un tegame con l’olio extravergine di oliva, l’uvetta passa ammollata e strizzata e i pinoli; poi aggiungere il pomodoro sminuzzato e lasciare insaporire per un paio di minuti.

Quando il sugo si sarà ristretto, unire le cime di broccoli e rigirarle nel condimento.

Bagnare con qualche cucchiaio di acqua calda; salare, unire una spolverata di pepe macinato al momento e cuocere coperto a fiamma bassa rimestando spesso.

A metà cottura, cospargere la preparazione di prezzemolo tritato finemente; irrorare con il vino bianco secco e tenere sul fuoco sino a quando il liquido sarà completamente evaporato.

Servire i broccoli affogati ben caldi in tavola per accompagnare prevalentemente piatti a base di carne.