Broccoli affogati

Broccoli affogati
Home » Broccoli affogati

broccoli affogati sono un contorno caratteristico della cucina siciliana a base di broccoli e di pomodoro.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Complessivamente: 1 ora

Presentazione

broccoli affogati sono un contorno tipico della tradizione gastronomica siciliana che si può preparare tutto l’anno, dato che ormai anche i broccoli, come la quasi totalità degli ortaggi, si trovano in commercio in qualsiasi periodo dell’anno.

Se vi piacciono i contorni, non potete non sperimentare i broccoli affogati, perfetti per accompagnare carni arrostite sulla brace o cucinate al forno.

broccoli affogati sono un modo squisito per servire gli ingredienti essenziali che stanno alla base di questa preparazione, i broccoli e il pomodoro.

I broccoli sono tra le verdure più ricche di vitamine e sali minerali.

Molto apprezzati in special modo tra gli adulti, oltre a contenere tantissime sostanze benefiche contengono pure poche calorie.

Il pomodoro è un fantastico ortaggio fonte di moltissime caratteristiche positive per il nostro organismo.

Per cominciare, i pomodori contengono molta vitamina C e sali minerali e hanno pochissime calorie, circa 18 per ogni 100 g, di conseguenza costituiscono l’ingrediente perfetto per chi segue un regime alimentare ipocalorico.

Sono poi ritenuti un vero e proprio sollievo naturale per il muscolo cardiaco in quanto prevengono il rischio di incappare in gravi patologie e abbassano i livelli di colesterolo nel sangue.

Il sapore deciso dei broccoli si abbina perfettamente con il sapore acidulo del pomodoro contribuendo a rendere inimitabile il sapore di questo contorno.

Una variante di questa ricetta di broccoli affogati prevede poi l’arricchimento del piatto con olive nere e caciocavallo a dadini oppure con bietole.

Vi abbiamo stuzzicati abbastanza parlandovi dei broccoli affogati? Ecco a voi le istruzioni ricordandovi che questa preparazione si presta benissimo a essere consumata anche come secondo piatto.

Se adorate i contorni siciliani, fatevi stimolare dalle nostre proposte. Potrete spaziare da una ricetta come la frittella (frittedda) madonita, a una ricetta come la cipolla rossa al forno passando per i pomodori alla griglia con pangrattato.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare i broccoli affogati

Preparazione dei broccoli affogati

Per preparare un gustoso piatto di broccoli affogati, occorre innanzitutto pulire i broccoli e lavarli accuratamente.

Far appassire la cipolla tritata in un tegame con l’olio extravergine di oliva, l’uvetta passa ammollata e strizzata e i pinoli; poi aggiungere il pomodoro sminuzzato e lasciare insaporire per un paio di minuti.

Quando il sugo si sarà ristretto, unire le cime di broccoli e rigirarle nel condimento.

Bagnare con qualche cucchiaio di acqua calda; salare, unire una spolverata di pepe macinato al momento e cuocere coperto a fiamma bassa rimestando spesso.

A metà cottura, cospargere la preparazione di prezzemolo tritato finemente; irrorare con il vino bianco secco e tenere sul fuoco sino a quando il liquido sarà completamente evaporato.

Servire i broccoli affogati ben caldi in tavola per accompagnare prevalentemente piatti a base di carne.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare i broccoli affogati a un buon bicchiere di Contea di Sclafani Syrah.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore rubino carico e dal sapore ricco, corposo e asciutto, ideale per questo tipo di ricetta.

Servire a una temperatura compresa generalmente fra i 16 e i 18 gradi dopo un opportuno periodo di decantazione.

Note per la conservazione

broccoli affogati possono essere conservati in frigo in un contenitore ermetico, al massimo per un paio di giorni.