Mustazzoli all’arancia

Mustazzoli all'arancia
Home » Mustazzoli all’arancia

I mustazzoli all’arancia sono dei dolci tipici della tradizione gastronomica siciliana, preparati, al pari dei buccellati (con i quali hanno diverse affinità in termini di ripieno, esclusi però i fichi secchi) per le festività natalizie.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per 6 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Complessivamente: 45 minuti

Presentazione

I mustazzoli all’arancia sono dolcetti di origini antichissime, sembra infatti che essi fossero preparati già ai tempi dei romani.

Il nome deriva dall’uso del mosto o del vino cotto.

I mustazzoli nel corso dei secoli si via via trasformati e, al giorno d’oggi ne esistono diverse versioni che si differenziano fra di loro fondamentalmente per il tipo di farcitura: ci sono infatti i mustazzoli al miele in cui il vino cotto viene sostituito nell’impasto dal latte, ci sono i mustazzoli al rum, alla cannella, all’arancia, ai pinoli, alle mandorle e anche quelli al fico d’india in cui al vino cotto si sostituisce il succo dei fichi di’india ridotto ad un terzo del volume iniziale mediante una lenta bollitura.

I mustazzoli devono cuocere in forno a temperatura moderata di modo che la pasta si asciughi mantenendosi nel contempo leggermente umida e friabile, senza diventare inoltre troppo croccante o assumere colorazioni eccessivamente scure.

In questa ricetta presentiamo in particolare la versione dei mustazzoli all’arancia con uno squisito ripieno di granella di mandorle e tutto il sapore degli agrumi di Sicilia nell’impasto!

Se amate i dolci, fatevi ispirare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come i cuddireddi di Delia, a una ricetta come i biscotti bersaglieri passando per le lingue di bue siciliane.

Altre ricette gustose

Ingredienti

  • 100 g burro
  • 100 g zucchero
  • 80 g mandorle
  • 2 uova
  • 4 tuorli
  • 100 g farina
  • Succo di arancia

Preparazione

Per preparare i deliziosi mustazzoli all’arancia occorre innanzitutto impastare le mandorle tritate con il burro, le uova, la farina e il succo d’arancia.

Quando il composto sarà diventato omogeneo, occorre ricavare dalla pasta dei bastoncini, che si passeranno nello zucchero e nelle altre mandorle tritate.

Infornare quindi a fuoco dolce prestando attenzione a preservare un certo grado di umidità della pasta e a evitare quindi di farla diventare troppo croccante.

A cottura ultimata cacciare i mustazzoli all’arancia dal forno, farli raffreddare e servire infine per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare i mustazzoli all’arancia a un buon bicchiere di Marsala Vergine Stravecchio o Riserva Oro Secco.

Si tratta, in particolare, di un vino fermo dal colore dorato più o meno intenso, dal profumo tipico e dal sapore dolce.

Temperatura di servizio fra gli 8 e i 10 gradi.